tifosi calcio

Anche se le scommesse sportive online esistono ormai da tempo, molti principianti non riescono a imparare e a seguire le regole che i bookmaker hanno per le scommesse. Oggi vi illustreremo i termini più importanti di cui dovrete tenere conto su siti come https://sportaza.com/it/ per non essere banditi dall’effettuare scommesse sportive.

Essere un giocatore corretto

Prima di tutto, vorremmo sottolineare che questo non è un articolo per giocatori sleali che cercano scappatoie. Oggi tratteremo solo le regole per gli scommettitori genuini che non desiderano che i loro conti vengano bannati o limitati e, nella maggior parte dei casi, è sufficiente essere corretti. Anche se il vostro conto viene accidentalmente sottoposto a restrizioni, potrete contestare la decisione con il team di assistenza.

Leggere i termini

Anche se può sembrare ovvio, la maggior parte degli scommettitori non legge interamente i termini e condizioni. È assolutamente necessario leggere attentamente tutti i punti per evitare di infrangere accidentalmente le regole del bookmaker. Imparare le regole rende molto più facile seguirle. Inoltre, cosa ancora più importante, avrete la certezza di non aver violato alcun termine. Questo vi permetterà di essere sicuri quando contesterete restrizioni irragionevoli con il team di assistenza, nel caso in cui il bookmaker decida di vietarvi di fare scommesse sportive.

Non fate scommesse sospette

Uno dei motivi più comuni per cui gli utenti vengono banditi è legato alla cosiddetta strategia della forchetta. Questa strategia prevede la creazione di conti presso molte scommesse sportive e l’utilizzo di un software di terze parti per trovare differenze nelle quote tra i vari bookmaker. In seguito, l’utente effettua due scommesse opposte presso ciascun bookmaker, ma la varianza delle quote fa sì che una delle scommesse compensi l’altra. Questa strategia è severamente vietata da tutti i bookmaker, che utilizzano algoritmi avanzati per tracciare e vietare a questi giocatori di effettuare scommesse sportive. Tenendo conto di ciò, il nostro consiglio è di evitare di scommettere somme sospette. Ad esempio, invece di scommettere 5,73 euro, puntate 5,7 euro. Anche se per sbaglio scommettete su una partita che è stata contrassegnata dalla strategia della forchetta, non attirerete alcun sospetto con una scommessa rotonda.

Non create conti multipli

Ci sono molte ragioni per cui gli utenti creano più conti. Sia che vogliano beneficiare delle promozioni di benvenuto o delle offerte fedeltà più di una volta, questa possibilità è sicuramente limitata in tutte le scommesse sportive. Anche nel caso in cui sia più conveniente per voi dividere i vostri fondi su più conti, non sarete in grado di evitare un divieto a lungo termine. Tutti i bookmaker legali dovranno verificare la vostra identità a un certo punto, quindi dovrete comunque abbandonare uno dei conti. Tuttavia, è più probabile che veniate rintracciati solo in base al vostro indirizzo IP e che tutti i vostri conti vengano bannati anche prima.

Riduzione della puntata media

Alcuni sportsbook ridurranno i vostri limiti di scommessa, anche se state seguendo tutte le regole. Se ritenete che i vostri fatturati possano attirare l’attenzione indesiderata dei moderatori e state realizzando profitti importanti, potrebbe essere una buona idea piazzare diverse piccole scommesse per diminuire la dimensione media delle vostre puntate. Anche se sembra una pratica scorretta, è qualcosa con cui i grandi scommettitori devono fare i conti. È il modo più popolare per le piattaforme di scommesse di assicurarsi i profitti, quindi ci si può aspettare che qualsiasi bookmaker applichi tali restrizioni ai conti di grande successo.

Riaprire un conto

Nel caso in cui i limiti di scommessa siano già stati ridotti senza che l’utente abbia violato alcuna regola, si può provare a riaprire il conto. Chiedete al team di assistenza di cancellare il vostro conto dal sistema, ma assicuratevi di specificare che potreste tornare. Dopo una pausa, sarete in grado di creare un nuovo conto e di ripristinare i vostri limiti.