Inrete cantiere Hera

A Forlì i cantieri per il rinnovamento delle reti gas nella prima parte del quartiere Cava e nelle strade inscritte all’interno del quadrilatero F.lli Spazzoli-Campo di Marte-Medaglie d’Oro – Domenico Bolognesi, sono alle battute finali. Se per quest’ultima zona i lavori possono considerarsi conclusi, manca davvero poco per veder ultimati anche gli interventi che hanno interessato la prima parte della Cava.

Due cantieri, partiti ad inizio maggio 2021 – a cura di Inrete Distribuzione Energia la società del Gruppo Hera che gestisce l’attività di distribuzione del gas naturale – che in meno di un anno hanno visto rinnovare oltre 9 km di rete gas con quasi 500 allacciamenti d’utenza, garantendo un miglioramento del servizio senza gravare sulle casse del Comune e degli utenti finali.

Gli interventi rientrano infatti nell’importante accordo firmato da Inrete e Unica Reti, società dei Comuni proprietaria delle reti gas, per un piano pluriennale straordinario di sostituzione nel territorio di Forlì di circa 120 km di condotte obsolete o di materiale non conforme, in linea con quanto stabilito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera).
Il piano comporterà investimenti complessivi stimati per oltre 50 milioni di euro pianificati da Inrete Distribuzione Energia, a cui Unica Reti contribuisce con un finanziamento iniziale di 8 milioni di euro: un importante impegno finanziario, che non graverà quindi sul bilancio del Comune di Forlì e non comporterà aggravi tariffari sui cittadini.

Ultimo passo ma non di certo secondario, riguarderà la sistemazione delle pavimentazioni stradali, ad oggi solamente ripristinate puntualmente. Una volta decorsi i tempi tecnici necessari all’assestamento degli scavi, si provvederà, a partire dai primi di giugno, in concomitanza con la chiusura delle scuole, all’asfaltatura delle strade interessate dai lavori che sarà ultimata entro la stagione estiva 2022.