Il video delle Cascate della Sega di Premilcuore

0

Ecco il video di Pyada Flip Team. «Vedere come l’acqua leviga la roccia è davvero sempre molto affascinante. E qui, alla Cascata della Sega, il fiume Rabbi ha tagliato la roccia in tre. Sono due infatti le insenature in cui l’acqua si è fatta strada per lanciarsi in una delle piscine naturali più belle di Romagna, dove tuffarsi e nuotare riscaldati dal sole e coccolati dal gorgoglio dell’acqua.
Tante sono le rocce dove poter stendere il telo e riposarsi, ma tanti sono anche i Romagnoli che conoscono questo luogo meraviglioso, e quindi durante il weekend non aspettatevi di essere soli ma… (c’è sempre un ma), se volete godervela in solitudine, il consiglio è di visitarla la mattina presto oppure, visto che anche d’inverno il suo fascino rimane invariato, unite la visita della cascata a un itinerario più lungo. Ad esempio dal centro di Premilcuore si può salire al Monte Tiravento e una volta in cima, scendendo dal Monte Arsiccio si arriva all’agriturismo Ridolla che è proprio sopra la Cascata della Sega.
C’è anche un altro percorso, molto più breve (circa un’oretta) che dalla Cascata della Sega –risalendo il fiume oppure tramite il percorso segnalato – porta alla Grotta Urlante, altro gioiello del Parco delle Foreste Casentinesi (tratto dal sito maifermi.it)».