Marianna Tonellato Insieme per crescere

La Lista “Insieme per Crescere” comprende candidati che appartengono a varie anime ambientaliste, socialiste, progressiste, riformiste, civiche, vicine alla sinistra, ma anche al centro. Per questo ha trovato l’appoggio del Partito Democratico, Art.1, Socialisti, Azione, Italia Viva. Oggi al Bar Twelve di Castrocaro Terme erano presenti i rappresentati locali del Partito Democratico che hanno manifestato tutto il loro appoggio alla sindaca Marianna Tonellato.

Alle elezioni comunali di Castrocaro Terme e Terra del Sole del 12 giugno il Partito Democratico Forlivese sostiene con convinzione la lista “Insieme per Crescere” e la candidatura a sindaca di Marianna Tonellato. La squadra creata è frutto di una coalizione delle forze politiche di centrosinistra, con una forte impronta civica, aperta e ampia” ha dichiarato Daniele Valbonesi segretario territoriale del PD forlivese e sindaco di Santa Sofia e ha proseguito ricordando quando è stato fatto.

Crediamo che il buon lavoro di questi 5 anni vada portato avanti con il completamento di tanti progetti finanziati e già partiti, decisivi per il futuro del Comune. Siamo orgogliosi di fare parte di una lista ricca di giovani e donne, dove non manca l’esperienza a 360 gradi. Per questi motivi e per l’importanza che Castrocaro Terme e Terra del Sole rappresenta per il territorio, il nostro impegno e il nostro sostegno vanno a ‘Insieme per Crescere’ e a Marianna Tonellato. Siamo convinti, e i fatti lo hanno dimostrato, che l’unità, l’apertura, il lavoro di squadra portino sempre risultati positivi”.

Oltre al PD era presente Pietro Paglionico di Art.1 che ha esplicato i motivi dell’appoggio alla lista sulla base dei risultati raggiunti, ma anche della necessità di una unione forte di tutto il fronte progressista “La decisione di appoggiare Marianna è maturata attraverso tre livelli di considerazioni. La prima e più importante valutazione è politica, perché la lista si pone nel solco delle forze democratiche e progressiste collocate nel fronte antifascista. La seconda è la valutazione dei risultati ottenuti, per la bravura ed il coraggio con i quali l’Amministrazione di Marianna e dei suoi, ha saputo tenere salda la guida, continuando ad essere propositiva e vitale durante gli anni difficilissimi della pandemia che altrove, hanno bloccato completamente l’azione amministrativa: mi riferisco alla ‘sterilizzazione dell’amministrazione forlivese che fino ad ora non ha fatto che portare avanti ciò che le amministrazioni precedenti avevano messo in cantiere. La terza è la necessità e ancor di più la volontà di dimostrare che il fronte progressista quando viene unito da un programma condiviso e politico può essere un campo largo e risultare vincente, come già è stato pochi mesi fa a Bertinoro”.

Inoltre l’onorevole Marco Di Maio ha dato il suo appoggio e quello di Italia Viva a Marianna Tonellato attraverso un post Facebook. Oltre agli esponenti del Pd e di Art.1, erano presenti Fabio Paolini di Italia Viva e Orlati Umberto di Azione e Quinto Biondi e Neo Bertaccini dei Socialisti.