esultanza Forli Calcio

Forlì – Ravenna: 2-0

Forlì: Ravaioli, Pezzi, Scalini, Pera, Gkertsos (77′ Fabbri), Piva, Borrelli (92′ Longobardi), Malandrino, Ballardini D.E (73′ Buonocunto), Capitanio (93′ Giacobbi), Ballardini E.A. A disp. Stella, Pascucci, Nisi, Amaducci, Giorgi. All.: Graffiedi.
Ravenna: Botti, Antonini Lui, Polvani, Calì (70′ Mendicino), Saporetti, Guidone, Prati, D’Orsi, Spinosa, Campagna (50′ Podestà), Grazioli. All. Dossena.
Marcatori: 23′ Ballardini, 26′ Piva.

Il Forlì centra la seconda vittoria consecutiva contro la seconda in classifica e si allontana sensibilmente dai playout salvezza. Il Ravenna perde e ora è a -8 dalla capolista Rimini. Il campionato di serie D, girone D, per quanto riguarda la testa è quasi virtualmente chiuso al 32′ giornata. Al Morgagni la decidono nell’arco di 3′ Ballardini E.A. al 23′ e Piva al 26′.

Cronaca. La prima azione degna di nota è degli ospiti al 6′, tiro di Campagna che viene ribattuto da un giocatore avversario in calcio d’angolo. Forlì un po’ nervoso: Scalini e Ballardini finiscono subito nel taccuino degli ammoniti. Dopo le cosiddette fasi di studio il Forlì si presenta in area avversaria con pericolosità al 20′ con Ballardini la cui conclusione in porta che viene parata da Botti. Al 23′ si sblocca il derby con un forte diagonale vincente di Ballardini sull’importante assist del fratello. Passano solo 3′ e arriva il raddoppio del Forlì con Piva che colpisce di testa su cross di Pera. Gli ospiti provano a reagire dal terrificante uno-due. Al 33′ ci prova Spinosa ma Ravaioli para a terra. Al minuto 38′ la botta secca di Calì viene parata dal portiere casalingo. L’arbitro concede 2′ di recupero poi le squadre vanno al riposo.

Secondo tempo. Al 56′ Calì ci riprova ma Ravaioli è sempre attento. Al 61′ un missile di Guidone esce di poco. Forlì guardingo e molto energico. Piva e Gkertsos beccano entrambi il giallo nello spazio di 3′. Al 67′ Spinosa tira fuori dallo specchio. All’80’ la conclusione di Saporetti viene neutralizzata da Ravaioli in presa. Ci prova Ballardini dalla parte opposta ma con lo stesso risultato. Altro tentativo di Saporetti all’86’ ma senza risultato. Dopo 5′ di recupero arriva il triplice fischio. Il Forlì con i 3 punti sale al 9° posto a quota 41 (a pari merito con Prato e Sammaurese), mentre il Ravenna resta in seconda posizione a 71.