Ss67, il governo risponde a Di Maio. “Impegno per fluidificare la viabilità”

0

Oggi il sottosegretario alle infrastrutture Giancarlo Cancelleri ha risposto all’interrogazione presentata dal deputato romagnolo Marco Di Maio, da sempre in prima linea sulla vicende che riguardano la Ss67, che sollecitava un impegno del Governo per affrontare con più forza la vicenda della Ss67 tosco-romagnola. In particolare la necessità di un suo ammodernamento nel tratto da Forlì verso il passo del Muraglione.

Al riguardo, il sottosegretario ha assicurato il parlamentare che “la società ANAS ha già avviato gli studi preliminari necessari per la realizzazione degli interventi più idonei per fluidificare la viabilità delle vallate e dare un sostegno concreto allo sviluppo dei comuni attraversati da questa arteria”.

Misureremo nel concreto l’impegno assunto dal sottosegretario Cancelleri e dal Ministero – commenta il deputato – a cui però ho ribadito la necessità che il Governo promuova anche una adeguata iniziativa per mettere attorno allo stesso tavolo tutti i soggetti coinvolti: i comuni, la Provincia, la Regione, Anas. Ciascuno deve fare la propria parte. Noi continueremo a fare la nostra, come sempre“.