fiera vintage forlì

“La moda che vive due volte”. È questo lo slogan che accompagna e caratterizza “Vintage!”, la manifestazione che racconta i cambiamenti nello stile di vita, nella moda e nel costume tra gli anni ’20 e i primi anni ’90 riaffermandone l’intatto fascino e la straordinaria attualità. La 31° edizione della manifestazione arriva alla Fiera di Forlì il 25, 26 e 27 marzo: un intero fine settimana per perdersi tra abbigliamento, accessori, bellezza, gusto, grandi firme della moda. Tutto rigorosamente “d’annata”, per un’esperienza sensoriale e intellettuale che rende i visitatori protagonisti di un revival che trascende i confini temporali, in cui il passato è costantemente fonte d’ispirazione.

Un viaggio nella cultura del nostro Paese attraverso la moda, il modernariato, gli articoli da collezionismo, il design, i capi sartoriali che hanno contraddistinto lo stile di un’epoca. “Vintage! La moda che vive due volte” è una grande mostra-mercato dove trovare un’ampia proposta di capi e accessori, oggetti di culto ancora attualissimi, che sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale e ricercato. Per questo, da anni, la manifestazione richiama un pubblico sempre più attento e appassionato di collezionisti, addetti al settore moda, stilisti, alla ricerca della tradizione, dell’unicità, del prodotto particolare da riattualizzare. La manifestazione è la terza in Italia per “anzianità” e tra le prime per numero di visitatori e arricchisce la sua proposta commerciale con eventi collaterali coinvolgenti, mostre curate da preziosi archivi storici, workshop, laboratori a tema e Dj Set.

Grande novità di quest’edizione è la Fiera del Disco & Spazio Fumetto di Forlì organizzata da Zamusica distributore ufficiale delle etichette New Platform e Za Project. La kermesse arricchisce così la sua offerta con una nuova e ampia sezione, dove saranno presenti numerosi espositori da tutta Italia a proporre i propri vinili, compact disc e fumetti, ma anche dvd, magliette, accessori, giradischi ed anche giochi, manga e memorabilia del mondo della musica e del fumetto in genere. Ogni visitatore potrà inoltre portare i propri vinili, compact disc, fumetti, giochi e dvd da scambiare, vendere o semplicemente farli valutare dagli espositori stessi. Il disco in vinile sta conoscendo una nuova vita; numerose le ristampe di dischi storici, quali Pink Floyd, Beatles, Eagles, Springsteen, ma anche di artisti italiani come Renato Zero, Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, su vinile da 180 grammi, con una qualità maggiore dell’originale. Le ristampe in genere sono reperibili in qualsiasi negozio di dischi tradizionale, mentre se desiderate ardentemente possedere una copia originale.

Orari al pubblico: venerdì 25 dalle 14,00 alle 20,00, sabato 26 e domenica 27 dalle 10,00 alle 20.00. Ingresso: biglietto 2×1 € 8 (ingresso valido per due persone); biglietto unico € 6 (ingresso singolo); ingresso gratuito per i bambini sotto ai 12 anni.