Waterpolo Forlì, squadra di pallanuoto per i campionati Uisp della Rari Nantes Romagna, trionfa nel weekend sia con la squadra dei Master, che con i giovani dell’Under 17. Venerdì sera, nella piscina di Forlì, i Master battono il Cesenatico col punteggio di 16-5. I forlivesi prevalgono già dal primo tempo per 6-0; il secondo quarto finisce col punteggio di 9-1; la terza frazione si chiude 11-2. Nel quarto tempo si hanno tre gol del Cesenatico ed altri 5 del Forlì. Buone le prestazioni di tutti i giocatori del Forlì; in particolare ottima la performance di Valli Francesca (classe 2002), unica donna della squadra, che si impone con 4 significative reti; decisivi per il match i 4 gol di Mazzoli Mirko e i 3 di Gennari Luca, esperti giocatori over 40; importanti le singole reti di Iavarone Massimiliano, Forti Enea, Miti Nicolò e Brancher Riccardo; spettacolare è infine l’ultimo goal della squadra, siglato dal capitano Savorelli Roberto, che si alza la palla dall’acqua con un tocco calibrato di piede, per poi schiacciarla a rete con la mano destra. Il Mister Luca Polezzo si dice soddisfatto della performance, anche se ritiene si possa ancora migliorare.

Dopo il successo dei Master, Waterpolo Forlì vince anche domenica con la giovanile Under 17: batte Valmar Novafeltria 9-4 a Novafeltria. Nel primo tempo i forlivesi si lasciano superare per 2 reti a 0; reagiscono poi decisamente, prevalendo sugli avversari ad ogni successivo quarto di gioco: chiudono 4-3 il secondo tempo, 7-4 il terzo, per poi affondare definitivamente la Valmar nel quarto periodo con altre 2 reti.
Waterpolo Forlì, della società Rari Nantes Romagna, si propone come un ambito sportivo dilettantistico che raccoglie sia amatori che giocatori di esperienza, e che vuole anche fare da bacino preparatorio per i giovani che ambiscono giocare nei campionati agonistici federali (FIN).