Modigliana foto di Anna Maria D'Ambrosio

A Modigliana la tappa della Provincia di Forlì-Cesena per la consegna dei pacchi alimentari di Coldiretti in collaborazione con Campagna Amica e Filiera Italia insieme ai grandi marchi dell’agroalimentare nazionale destinati alle famiglie bisognose, ha raccolto grande sostegno dalla cittadinanza. Martedì scorso sono stati consegnati 200 kg di prodotti alimentari tra cui pasta, latte, farina, formaggi, prosciutto, olio, conserve di pomodoro, zucchero e legumi destinati alle famiglie che vivono un particolare momento di disagio economico dovuto alle conseguenze della pandemia. Alla distribuzione hanno partecipato Antonietta Tirro socia storica di Coldiretti rappresentante della sezione di Modigliana Sauro Benvenuti responsabile area forlivese di Coldiretti Forlì-Cesena e Maurizio Mangelli responsabile Campagna Amica di Forlì-Cesena e Rimini e il sindaco Jader Dradi.

In un periodo di grande difficoltà per tutto il Paese, il mondo agricolo è sempre molto solidale con chi vive il disagio – spiega Antonietta Tirro socia storica di Coldiretti – continuiamo a dare il nostro contributo per aiutare chi ha bisogno con alimenti sani e italiani, sperando di poter ripetere ancora l’iniziativa che, a livello territoriale, viene supportata nell’individuazione delle famiglie bisognose dai Comuni e dalle associazioni di volontariato”.

La consegna dei pacchi alimentari si aggiunge alle altre iniziative di solidarietà portate avanti da Coldiretti e Campagna Amica. Sauro Benvenuti responsabile area forlivese di Coldiretti Forlì-Cesena ricorda: “Le tappe della solidarietà di Coldiretti, sono un appuntamento molto caro alla nostra associazione: l’anno scorso, per un periodo cominciato prima di Natale e terminato con le festività pasquali, abbiamo consegnato nei comuni dell’area forlivese quasi venti quintali di prodotti alle famiglie bisognose, di cui circa la metà nell’area dei comuni montani, zone pesantemente colpite dalla crisi legata alla pandemia in corso”.

Il sindaco di Modigliana Jader Dradi: “Sento il dovere di esprimere il più sincero ringraziamento alla Coldiretti per avere promosso una iniziativa cosi importante che ho molto apprezzato perché dimostra attenzione alle comunità locali ed allo stesso tempo promuove e valorizza prodotti alimentari di qualità italiana, legati al nostro territorio. Una attenzione importante alle tante situazioni di bisogno che riguardano anche le nostre comunità. Ringrazio i rappresentanti della Coldiretti che hanno voluto coinvolgere i Sindaci in questo gesto così significativo”.

Le consegne dei pacchi alimentari – rende noto Giulio Federici direttore di Coldiretti Forlì-Cesena – continueranno nei prossimi giorni in tutta la provincia per arrivare ai nuclei familiari individuati da Coldiretti/Campagna Amica insieme ai servizi sociali dei Comuni. I pacchi contengono prodotti 100% Made in Italy come pasta e riso, Parmigiano Reggiano e Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, tonno sott’olio, dolci e colombe pasquali, stinchi, cotechini e prosciutti, carne, latte, panna da cucina, zucchero, olio extra vergine di oliva, legumi, formaggi e molto altro“.