degrado Sottopasso San Benedetto

Delle situazioni così oscene cozzano contro la volontà di qualsiasi progetto di rilancio della città. Siamo tra via Isonzo e via Gorizia nel sottopasso San Benedetto per pedoni e bici. Non solo è inguardabile, ma l’ascensore per chi non può arrampicarsi (carrozzina compresa), funziona? Boh! Ho paura di verificarlo per non rischiare di restare bloccato tra l’immondizia. E pensare che a metà degli anni Novanta raccogliemmo 800 firme per farlo?

Ora siamo alla frutta, non serve più così. Va fatto un progetto che elimini la rampa e consenta di transitarvi senza fatica e senza montascale. Anche questo sarebbe rilancio del centro storico e per la mobilità ecologica perché per andare in piazza Saffi si passa anche di qui. Ho fatto già segnalazioni di questo tipo, ma finora silenzio” è la segnalazione dell’ex vicesindaco di Forlì Giancarlo Biserna.