“Uno zoo di vetro” al Teatro di Predappio

0

Sabato 8 gennaio, alle ore 21,00 al Teatro Comunale di Predappio andrà in scena lo spettacolo “Uno zoo di vetro” del Gruppo Teatrale Qaos di Tennessee Williams con la regia e adattamento di Nicola Donati.

In piena crisi economica, Amanda Wingfield ha cresciuto da sola due figli che sono ormai grandi, anche se lei sembra non accorgersene. Se Tom non ha mai superato l’abbandono del padre ed è cresciuto ribelle e sfacciato, sua sorella Laura, a causa di una disabilità, si è chiusa in una timidezza cronica e si dedica ossessivamente alla propria collezione di soprammobili di vetro. La madre chiede a Tom, l’unico che lavora e che ha quindi un legame con il mondo esterno, di invitare a cena un suo collega da presentare alla sorella, in modo da farla uscire dal suo guscio infantile e provare a sistemarla una volta per tutte. Scritto nel 1944 e ambientato nel 1937, Lo zoo di vetro di Tennessee Williams è uno dei testi di maggior successo della drammaturgia americana contemporanea. Il motivo sta probabilmente nel realismo e nella profondità con cui ritrae le difficoltà e l’alienazione di una famiglia, sopraffatta dalla crisi economica e personale, e il contrasto tra generazioni che vogliono inevitabilmente vivere, spesso a discapito di chi amano. È questo elemento psicologico che ha permesso a un delicato e crudele ritratto di famiglia in un interno di non invecchiare col passare dei decenni e di rimanere specchio di tutte le generazioni seguenti.

Info: 3397097952, 3479458012, 0543/1713530 o info@teatrodelleforchette.it. Intero € 15, ridotto € 10 (ragazzi under 25, over 65, universitari, residenti Comune di Predappio, soci T.D.F, FoEmozioni).