Sono quasi 1.900 i nuovi contagi in provincia, 653 nel Forlivese

0

Sono quasi 1.900 i nuovi contagi da Coronavirus nella nostra provincia (1.890): 653 nel Forlivese, 1.237 nel Cesenate. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi relativi all’andamento dell’epidemia in regione. “A livello comunale la situazione odierna è la seguente – annuncia il sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi10 nuovi positivi, 6 nuovi guariti, nessun decesso. Dati totali: 63 positivi, 711 guariti, 18 decessi, 84 persone in isolamento domiciliare. Nel territorio provinciale oggi si segnalano 1890 nuovi casi (650 nel forlivese, 1085 nel cesenate e 155 da fuori ambito). Non si segnalano decessi e sono 259 i guariti. Purtroppo nuovi casi di positività al covid sono stati riscontrati presso la Cra San Vincenzo de Paoli: 4 operatori e 3 ospiti. Per fortuna tutti in buone condizioni e asintomatici. A livello comunale la situazione anche oggi è in peggioramento. Tutti i 63 cittadini positivi sono in isolamento domiciliare ed in buone condizioni di salute. A livello provinciale e nazionale il numero di nuovi contagi, seppur alto, risulta falsato dalla bassa attività di screening“. 

In Emilia-Romagna si sono registrati 13.671 nuovi casi in più rispetto a ieri, su un totale di 62.550 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 21,8%. Sono 141 i pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna (+6 rispetto a ieri); l’età media è di 62,2 anni. Sul totale, 103 (quindi il 73%) non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,2 anni), mentre 38 sono vaccinati con ciclo completo (età media 67,1 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.622 (+43 rispetto a ieri), età media 69,1 anni.

Rispetto agli 8.773 nuovi casi registrati ieri, la crescita dei contagi oggi registra un +55,8% (+9,8% ieri). Più contenuta quella dei ricoverati nei reparti Covid, +2,7%, e nelle terapie intensive, +4,4%, sempre rispetto a ieri.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/. Alle ore 15,00 sono state somministrate complessivamente 8.609.462 dosi; sul totale sono 3.621.527 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 90,1%, mentre quelle con almeno una dose (3.702.755) sono arrivate al 92,1%, sempre degli over 12. Le terze dosi già fatte sono 1.504.057.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 7.585 sono asintomatici, individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 53 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 293 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 38,1 anni. Sui 7.585 asintomatici, 334 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 34 con gli screening sierologici, 392 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 7 tramite i test pre-ricovero. Per 6.818 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 2.256 nuovi casi, seguita da Rimini (2.199), Parma (1.735), Ravenna (1.682), Modena (1.249), Cesena (1.237), Ferrara (881), Reggio Emilia (814), Forlì (653), Imola (637), Piacenza (328). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 30.179 tamponi molecolari, per un totale di 7.402.413. A questi si aggiungono anche 32.371 test antigenici rapidi.
Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.585 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 452.578. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 121.821 (+11.071). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 120.058 (+11.022), il 98,5% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 15 decessi: due in provincia di Parma (una 73enne e 1 uomo di 87); uno in provincia di Reggio Emilia (1 uomo di 69 anni); tre in provincia di Modena (tre uomini, di cui uno di 89 e due di 90 anni), tre in provincia di Bologna (3 uomini di 79, 85 e 95 anni); tre in provincia di Ferrara (1 donna di 59 anni e due uomini di 71 e 75 anni); due in provincia di Ravenna (2 uomini di 45 e 78 anni). Un decesso infine riguarda una persona residente fuori regione: un uomo di 88 anni, la cui morte è stata registrata dall’Asl di Bologna. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.296.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 10 a Parma (-1); 17 a Reggio Emilia (+2); 13 a Modena (+1); 36 a Bologna (+3); 9 a Imola (-2); 20 a Ferrara (+1); 14 a Ravenna (+1); 1 a Forlì (invariato); 3 a Cesena (invariato); 15 a Rimini (invariato).
Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 33.359 a Piacenza (+328 di cui 49 sintomatici), 44.641 a Parma (+1.735 di cui 255 sintomatici), 66.580 a Reggio Emilia (+814 di cui 653 sintomatici), 92.339 a Modena (+1.249 di cui 653 sintomatici), 120.534 a Bologna (+2.256 di cui 925 sintomatici), 19.353 casi a Imola (+637 di cui 251 sintomatici), 37.573 a Ferrara (+881 di cui 28 sintomatici), 51.932 a Ravenna (+1.682 di cui 808 sintomatici), 28.135 a Forlì (+653 di cui 512 sintomatici), 32.513 a Cesena (+1.237 di cui 753 sintomatici) e 61.736 a Rimini (+2.199 di cui 1.279 sintomatici).