Sono 206 i nuovi casi nel Forlivese, 3 i decessi in provincia

0

Sono 559 i nuovi contagi da Coronavirus nella nostra provincia: 206 nel Forlivese (superati i 27.000 da inizio pandemia), 353 nel Cesenate. Questi i dati accertati alle ore 12,00 di oggi relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Il totale dei positivi per ogni Comune è così ripartito: Forlì 2679, Bertinoro 228, Castrocaro Terme e Terra Del Sole 117, Civitella di Romagna 43, Dovadola 49, Forlimpopoli 230, Galeata 25, Meldola 184, Modigliana 57, Portico e San Benedetto 10, Predappio 146, Premilcuore 22, Rocca San Casciano 49, Santa Sofia 55, Tredozio 7.

I primi giorni dell’anno – spiega il sindaco di Modigliana Jader Dardihanno visto una forte impennata nel numero dei contagi, 15 nella giornata di ieri e 12 nel primo giorno dell’anno. Alla data di oggi sono 57 le persone residenti a Modigliana positive al Covid, erano 45 una settimana fa e sono circa 80 le persone in isolamento fiduciario. Non ho notizia di situazioni gravi o di persone ricoverate che sono attualmente 43 nei comuni dell’Unione della Romagna forlivese, in incremento rispetto alle 30 persone ricoverate di una settimana fa“.

I dati ufficiali appena ricevuti – aggiunge la sindaca di Castrocaro Terme e Terra Del Sole Marianna Tonellatoci dicono che le persone positive nel nostro Comune sono salite a 117, di cui 5 ricoverati. A tutti, ed in particolare ai più gravi, un caloroso abbraccio unito agli auguri di pronta guarigione. I quarantenati complessivi invece sono 168“. 

In Emilia-Romagna si sono registrati 8.014 nuovi casi in più rispetto a ieri, su un totale di 31.140 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 25,7%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Sono 131 i pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna (+1 rispetto a ieri); l’età media è di 63,2 anni. Sul totale, 95 (quindi il 72,5%) non sono vaccinati (età media 61,2 anni), mentre 36 sono vaccinati con ciclo completo (età media 67,7 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.528 (+77 rispetto a ieri), età media 69,1 anni. Rispetto ai 9.090 nuovi casi registrati ieri, la crescita dei contagi oggi registra un -11,8% (-25,8% ieri), mentre quella dei ricoverati nei reparti Covid un +5,3% e nelle terapie intensive un +0,8%, sempre rispetto a ieri.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Il conteggio progressivo delle dosi di vaccino somministrate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati e le dosi aggiuntive somministrate. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/. Alle ore 15,00 sono state somministrate complessivamente 8.512.309 dosi; sul totale sono 3.614.837 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 90%, mentre quelle con almeno una dose (3.696.550) sono arrivate al 92%, sempre degli over 12. Le terze dosi già fatte sono 1.427.936.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 4.263 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 74 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 346 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 37,6 anni. Sui 4.263 asintomatici, 142 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 59 con gli screening sierologici, 439 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 tramite i test pre-ricovero. Per 3.620 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 2.068 nuovi casi, seguita da Modena (1.181), Ravenna (897), Parma (793), Rimini (715), Piacenza (609), Ferrara (535), Reggio Emilia (475), Cesena (353), Forlì (206), Imola (182). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 16.597 tamponi molecolari, per un totale di 7.346.025. A questi si aggiungono anche 14.543 test antigenici rapidi.
Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.207 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 448.179. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 103.826 (+6.790). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 102.167 (+6.712), il 98,4% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 17 decessi: uno in provincia di Parma (una 83enne); uno in provincia di Reggio Emilia (un 84enne); sei in provincia di Bologna (2 uomini di 69 e 95 anni e 4 donne di 78, 79, 86 e 96 anni); cinque in provincia di Ferrara (1 donna di 82 anni e 4 uomini di 79, 85, 90 e 97 anni); uno in provincia di Ravenna (una 101enne); tre in provincia di Forlì-Cesena (2 uomini di 69 e 74 anni e 1 donna di 79 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.256.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 10 a Parma (invariato); 14 a Reggio Emilia (+1); 15 a Modena (invariato); 31 a Bologna (+2); 9 a Imola (invariato); 19 a Ferrara (invariato); 13 a Ravenna (-2); 1 a Forlì (invariato); 3 a Cesena (invariato); 15 a Rimini (invariato).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 32.567 a Piacenza (+609 di cui 129 sintomatici), 42.906 a Parma (+793 di cui 133 sintomatici), 65.174 a Reggio Emilia (+475 di cui 425 sintomatici), 90.409 a Modena (+1.181 di cui 579 sintomatici), 116.411 a Bologna (+2.068 di cui 934 sintomatici), 17.907 casi a Imola (+182 di cui 102 sintomatici), 35.785 a Ferrara (+535 di cui 9 sintomatici), 49.458 a Ravenna (+897 di cui 609 sintomatici), 27.006 a Forlì (+206 di cui 177 sintomatici), 30.830 a Cesena (+353 di cui 234 sintomatici) e 58.618 a Rimini (+715 di cui 420 sintomatici). Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 16 casi: 14 in quanto positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare, e 2 perché giudicati non Covid-19.