campigna

Torna l’appuntamento con “Neve & Natura”, il programma di eventi ideato dall’Ente Parco con il Contributo del Comune di Santa Sofia e la collaborazione della cooperativa Atlantide.
Dopo avere preso avvio nel periodo natalizio, con tutta una serie di eventi a tema, Neve & Natura offre l’occasione per scoprire i piccoli, deliziosi borghi del Parco Nazionale nella loro veste invernale e proseguirà per tutto l’inverno con appuntamenti sportivi di vario genere nel comprensorio sciistico di Campigna e sui sentieri innevati del Parco, da metà gennaio a metà marzo.

«Dopo un 2021 in sordina, a causa dell’emergenza sanitaria, ci troviamo a riproporre con entusiasmo le iniziative “Neve & Natura” – dice l’assessora al turismo del Comune di Santa Sofia Ilaria Marianini -. Certamente lo facciamo con una sensibilità diversa, che mira ad organizzare gli eventi con una particolare attenzione al rispetto della normativa vigente. Parallelamente, credo sia giusto anche valorizzare anche i piccoli centri abitati e i luoghi che si trovano fuori dalle rotte più battute, al fine di evitare sovraffollamento”.

Tra gli appuntamenti “Neve & Natura” citiamo la novità dell’anno, ovvero “Chi ha paura del lupo cattivo?” inizialmente previsto per sabato 15 gennaio ma posticipato a data da destinarsi. L’iniziativa prevede un breve incontro dedicato al lupo presso il Centro Visite di Santa Sofia prima del trasferimento a Campigna per una escursione. Confermata, invece, la giornata di sensibilizzazione alla sicurezza su terreno invernale organizzata da Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico, domenica 16 gennaio al campo scuola Fangacci.

Ricordiamo inoltre i corsi di introduzione allo sci alpinismo e allo sci di fondo, a cui si aggiungono appuntamenti fissi come il 5° Winter Trail di Campigna (13 febbraio), il 28° Raduno Sci Alpinistico della Campigna (27 febbraio), mentre la stagione si chiuderà con le dimostrazioni di sleddog e il “matrimonio” tra mare e monti, con i pescatori di Bellaria che cucineranno sulle piste da sci (6 marzo). Il programma dettagliato degli eventi si può scaricare da www.parcoforestecasentinesi.it e da www.visitsantasofia.it.