Bentivogli: «Da risolvere il problema della carenza di personale sanitario»

0

Vorrei evidenziare l’annoso problema della carenza di personale sanitario nelle strutture ospedaliere e case di riposo. Con l’emergenza pandemica il problema si è acutizzato causando grossi problemi all’intero sistema sanitario locale e nazionale. Ospedali e strutture per anziani necessitano di un fabbisogno maggiore di personale medico e paramedico, causando un forte disservizio e sovraccarico all’interno delle strutture. Detto ciò se si volesse scavare all’origine del problema si evincerebbe che le continue assunzioni da parte del sistema sanitario nazionale non sono bilanciate dalla disponibilità di personale” è l’analisi del consigliere comunale della Lega Albert Bentivogli.

Come in tutte le leggi di mercato, anche in questo caso, di fronte ad una forte richiesta bisogna rispondere con una forte offerta. Ad oggi i corsi di laurea in medicina e scienze infermieristiche non producono sufficienti laureati per coprire la grande richiesta di personale sanitario. “Forlí Città Universitaria” ha l’onore di ospitare entrambi i corsi di laurea. Allora la mia riflessione si focalizza su un concetto: è giusto in questo periodo tenere le suddette facoltà a numero chiuso? A mio avviso no. Bisogna aprire ad un numero maggiore di iscritti per far sì che la platea dei professionisti del settore sia sufficiente, col tempo, a coprire le esigenze di un servizio sanitario nazionale che in questo momento storico è di vitale importanza” conclude Bentivogli.