Al lavoro in bicicletta Bike to work

L’iniziativa sperimentale denominata “Al lavoro in bicicletta” che premia i lavoratori che nel tragitto casa-lavoro e lavoro-casa utilizzano la bicicletta a discapito dell’auto privata, è in scadenza il prossimo 31 dicembre. “Il progetto, attivo dal 1° luglio 2020, ha ottenuto risultati più che soddisfacenti che ci incoraggiano a proseguire su questa strada – commenta l’assessore alla mobilità Giuseppe Petettatra questi voglio ricordare i 723 utenti partecipanti in graduatoria, i 53.123 giorni di utilizzo della bici nell’iniziativa, i 414.644,40 km totali percorsi con una media a utente di 63,8 km e le 59,2 tonnellate di Co2 risparmiata. L’equivalente di aver piantato 2.960 alberi ad alto fusto nel territorio della nostra città. Dal punto di vista delle risorse impiegate, in totale sono stati maturati incentivi chilometrici per €. 66.728,82 €, il 70% dei quali finanziati dalla Regione Emilia Romagna e il 30% a carico del Comune di Forlì”.

L’erogazione a saldo dei contributi inizierà verso la fine del mese di gennaio 2022 per poi terminare al 1 marzo, data in cui questa Amministrazione ha intenzione di replicare l’iniziativa. Visto il successo che questa misura ha riscontrato tra i nostri cittadini – conclude Petetta – siamo orgogliosi di rifinanziarla coltivando in questo modo la cultura delle mobilità sostenibile”.