natale a Forli piazza saffi

In merito alle recenti dichiarazioni esternate a mezzo stampa dal Tavolo degli ambientalisti di Forlì (TAAF) esprimiamo la nostra costernazione. Il tavolo degli ambientalisti tratta il tema dell’ambiente e del clima in maniera anacronistica, facendo peraltro confusione tra le varie tematiche. Non si capisce cosa accomuni la gratuità della sosta in centro durante le festività natalizie, peraltro molto apprezzata da imprese e cittadini, con le tematiche ambientali” è l’attacco di Confcommercio e Confesercenti alla proposta del TAAF (leggi qui).

Ciò che abbiamo compreso è il blocco ideologico quasi fideistico, che opprime chi si autodefinisce come tavolo degli ambientalisti pertanto Confcommercio e Confesercenti continueranno il confronto con le istituzioni locali, alla ricerca delle scelte più utili da mettere in campo in materia di viabilità, traffico ma soprattutto in materia di salute pubblica Le modalità utilizzate per affrontare le tematiche ambientali da parte delle associazioni ambientaliste è superato e affrontato sempre in modo pregiudiziale Riteniamo pertanto che difficilmente saremo nelle condizioni di sederci ad tavolo comune, cosa che invece continueremo a fare con l’amministrazione comunale con la quale, senza pregiudizi o retaggi mentali da oracoli, continueremo a dialogare su come migliorare la vita dei cittadini, a partire dalla questione ambientale” conclude la nota di Confcommercio e Confesercenti.