Donazione Conad alla Pediatria

Una erogazione di 900 euro: ammonta a tanto il contributo destinato dal Conad Stadium di Forlì all’Unità Operativa di Pediatria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni. La somma è frutto della devoluzione di 10 centesimi per ogni scontrino emesso alle casse del supermercato da lunedì 13 a sabato 18 dicembre, per volontà del gestore del punto vendita, Federico Fattini.

«Ogni anno in occasione delle feste di Natale promuoviamo due appuntamenti – commenta Fattini. – Il primo è appunto una iniziativa a carattere solidaristico, che ci consente di destinare una somma a una realtà del territorio impegnata in ambito sanitario, assistenziale, di promozione sociale o culturale. Abbiamo cercato, nel tempo, di spaziare in tal senso, a sostegno delle categorie più fragili e bisognose o dei più giovani. Quest’anno la scelta è ricaduta sull’unità operativa di Pediatria del nostro ospedale, che potrà impiegarla per le attività rivolte ai giovani pazienti. L’altro appuntamento ormai fisso delle nostre festività natalizie è la mostra di artisti locali, che accompagnerà la spesa dei clienti fino al giorno della Befana, abbellendo gli spazi del negozio con opere che spaziano dalla pittura alla fotografia alla ceramica».

«È con sincera gratitudine – commenta Enrico Valletta direttore di Pediatria dell’Ospedale Morgagni di Forlì – che abbiamo accolto la donazione che Conad Stadium ha voluto organizzare con il generoso apporto delle tante persone che hanno contribuito nel corso di queste settimane. Pur in un momento ancora difficile, un pensiero affettuoso per i bambini ricoverati nella nostra Pediatria non è mancato. Quanto ci è stato donato andrà a sostenere il progetto di Musicoterapia in Pediatria che si propone di accompagnare i bambini e i ragazzi nel corso del ricovero utilizzando un canale di comunicazione universale e potentissimo: la musica. Anche grazie a Conad, contiamo di riuscire a proseguire in questa attività che ha per noi e per i nostri bambini un grande significato».