corso alta formazione

Presentato oggi all’ospedale di Forlì, il primo corso di alta formazione universitario “ Il controllo di gestione nelle sale operatorie: Operating Room Management”. Il CAF, diretto da Giorgio Ercolani, in collaborazione con Vanni Agnoletti, responsabile del trauma Center di Cesena, è rivolto a medici chirurghi, medici anestesisti, direttori di strutture sanitarie, coordinatori infermieristici, strumentisti, infermieri di sala operatoria, infermieri di anestesia ed ingegneri gestionali.

Obiettivo del corso – spiega Giorgio Ercolani – è di fornire le basi metodologiche economico-aziendali e gestionali dell’Operating Room Management. Il tema della gestione delle sale operatorie e di come fare a recuperare gli interventi in attesa è veramente complesso e di difficile soluzione. Il CAF cercherà di fornire gli strumenti per meglio interpretare e gestire la risorsa Sala Operatoria, conoscendo molto bene il contesto in cui si inserisce: Covid e post-Covid”.

Si analizzeranno i punti di vista dei vari professionisti coinvolti nel percorso di cura e la letteratura scientifica – prosegue Agnoletti – Ci saranno docenti nazionali ed internazionali che si inseriranno in un percorso formativo innovativo. Il Corso sarà dedicato ad un amico e collega scomparso prematuramente nel 2015, pioniere in questa materia, il Dott. Giorgio Gambale, già primario dell’ospedale di Forlì”.

Alla presentazione del corso, che vedrà la partecipazione di docenti internazionali, Emanuele Padovani docente di Economia Aziendale all’Università di Bologna e David Young, uno dei massimi esperti mondiali in tema di controllo manageriale nell’ambito dell’aziende sanitarie e non profit. Young, che ha tenuto la lezione magistrale, è professore emerito alla Boston University’s School of Management, dove è stato direttore dell’Accounting MBA per cinque anni e del Health Care Management Program per tre anni. Ha ricevuto per ben quattro volte il prestigioso BU’s Metcalf Award per l’eccellenza nell’insegnamento.
I requisiti di accesso, le modalità e la quota di iscrizione al corso sono esplicitate nel bando, consultabile nel sito Unibo e sul quello Ser.In.Ar  https://www.unibo.it/it/didattica/corsi-di-altaformazione, https://www.serinar.unibo.it/.