Claus-Libertas-Volley-Forli

Claus Libertas Volley Forlì – Caf Acli Stella Rimini: 3–1
(20-25; 25-10; 25-10; 25-11)

Si cerca la prima vittoria in campionato di Volley Serie C, ovviamente in casa. Coach Bazzocchi prepara le ragazze, per tutta la settimana, a contrastare i pregi e i difetti delle riminesi già conosciute nel torneo di Rimini. Ma andiamo con ordine. Coach Bazzocchi schiera Gennai in regia, Chiericati e Giunchi al centro, Simoncelli opposto, Stradaioli e Bellavista in posto 4 e completa con Calderoni libero. Risponde Rimini con Calamai in regia, Fogli, Cit, Bergamini, Dellarosa, Bianchi e Stefanini come libero.

Stella sorprende la Libertas con una partenza razzo e le forlivesi vanno in confusione totale dimenticando tutte le indicazioni dell’allenatore: Caf Acli prende una distanza di sicurezza commettendo pochi errori e con grande efficacia in ricezione e in attacco. La Libertas è in grande difficoltà e si ritrova dopo 15’ sotto di ben 8 punti (12-20) con le ragazze di Passamonti che esultano ad ogni punto e ogni punto porta a loro grande forza ed entusiasmo. Finalmente le padrone di casa si risvegliano e tentano una improbabile rimonta che si ferma a 20-25.

Demoralizzate? Nel cambio campo non ci è dato da sapere cosa Bazzocchi abbia detto alle sue ragazze, ma sicuramente è riuscito a risvegliarle tant’è che per i tre set seguenti le riminesi spariscono e le forlivesi straripano concedendo poco o nulla alle avversarie, mentre la ritrovata Stradaioli, Bellavista (strepitosa in battuta con 7 ace), Simoncelli e una bella prova del libero Gardelli aprono la strada alla rimonta e ad una vittoria meritata e di carattere. Da segnalare l’ultimo punto di Gennai con un pallonetto in posto 5 al vertice alto del campo che determina il successo della Claus.

Non c’è altro da dire se non che il gruppo delle 14 ragazze di Forlì si sta allenando bene con conseguente risultato che prima o poi fa si che i nodi vengano al pettine. Non è una battaglia che fa vincere la guerra, ma questa gara vincente regala sicuramente una carica di ottimismo e utili punti alla classifica.
Sabato prossimo si va a Punta Marina contro la squadra, anch’essa giovanissima, di Manu Benelli.