Santa Sofia

Domenica 7 novembre a Santa Sofia si terranno le celebrazioni in onore del Giorno dell’Unità Nazionale e delle forze armate, in memoria del 4 novembre. In questa data, infatti, l’Italia ricorda l’Armistizio di Villa Giusti – entrato in vigore il 4 novembre 1918 – che consentì agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste e portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale.

Il 4 novembre terminava anche la I Guerra Mondiale e per onorare i sacrifici dei soldati caduti, il 4 novembre 1921 ebbe luogo la tumulazione del “Milite Ignoto”, nel sacello dell’Altare della Patria a Roma. Alle ore 8,00, nella Chiesa di Santa Lucia, verrà celebrata la messa in memoria dei caduti di tutte le guerre e successivamente, alle ore 10,00, al monumento nel loggiato di via Nefetti, le istituzioni e i rappresentanti del Comune di Santa Sofia, delle forze dell’ordine, degli alpini e delle associazioni combattentistiche si ritroveranno per deporre una corona ai caduti, alla presenza del Corpo Bandistico  Roveroni.