Marianna-Tonellato-sindaca-Castrocaro

Si concluderanno domenica 24 ottobre le due settimane di incontri, convegni e tavole rotonde che hanno dato vita alla prima edizione del Festival del Turismo Sostenibile. Un’edizione inaugurale di grande successo che verrà sigillata domenica a partire dalle ore 9,00 a Castrocaro Terme, con un’intera mattinata di festeggiamenti.

Un evento conclusivo che prenderà vita non a caso nel cuore di un territorio storico, quello della Romagna Toscana, esempio virtuoso di un turismo sostenibile possibile e auspicabile, la cui concreta testimonianza è stata il punto di partenza dell’intera edizione del Festival.
Domenica 24 ottobre, appuntamento al mercato contadino di Castrocaro Terme (area di Piazzale Poggiolini) alle ore 9 per un momento di degustazione e di condivisione, in compagnia della Banda di Castrocaro Terme, festoso preludio all’incontro di chiusura ufficiale dell’edizione 2021 del Festival del Turismo Sostenibile, in programma alle ore 11,15 nel Salone del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, che vedrà la partecipazione delle rappresentanze dei 15 Comuni della Romagna Toscana, con l’intervento di Marianna Tonellato sindaca di Castrocaro Terme e Terra del Sole, e di Liviana Zanetti presidente Romagna Toscana.

Tanti gli ospiti che hanno animato le due settimane di incontri, alcuni dei quali aperti al pubblico altri dedicati verticalmente ai professionisti del settore, contribuendo a decretare il successo di un Festival che mira a farsi autentico punto di riferimento negli anni a venire di un nuovo turismo possibile: integrato, ecologico e d’eccellenza.
Un Festival che ha voluto affrontare con un taglio il più possibile concreto e operativo temi quali la sostenibilità territoriale e sociale prima ancora che economica, l’eco-sostenibilità, il turismo slow e basato sulla persona, lento, l’integrazione del sistema turistico con le caratteristiche socio-culturali delle popolazioni residenti e che non a caso ha voluto essere presente anche a una fiera di riferimento quale il TTG 2021 di Rimini.

«Lo scopo del Festival del Turismo Sostenibile e della Romagna Toscana è stato quello di mettere in relazione B2B gli stakeholder del territorio e creare nuove sinergie concrete territoriali in termini di ospitalità, servizi e quindi contenuti del prodotto turistico» ha spiegato Marianna Tonellato (nella foto) sindaca di Castrocaro Terme e Terra del Sole. A cui ha fatto eco la Presidente di Romagna Toscana, Liviana Zanetti: «Il prodotto turistico Romagna Toscana, nato in seno ad Apt Servizi, è stato raccolto dall’Amministrazione comunale di Castrocaro Terme e Terra del Sole che ha capito l’importanza di dare seguito alla legge regionale 4/16 e creare il rapporto pubblico privato indispensabile per il buon successo di ogni azione di co-marketing, e che e prevede che la promo commercializzazione del prodotto turistico sia attuata dai club di prodotto (consorzi di albergatori/strutture ricettive), attraverso la partecipazione a fiere turistiche che sono decise e organizzate da Apt Servizi e dalla Destinazione Turistica Romagna».

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO