Scritte no vax a Forlimpopoli. Garavini: «Verranno ripulite poi nascerà un muro della memoria»

0

Questa notte alcuni muri di Forlimpopoli, e di altri Comuni vicini (nella foto le scritte davanti alle scuole di Carpinello), sono stati imbrattati da deliranti scritte No Vax, No Green Pass ecc davanti alle scuole e nei luoghi di passaggio dei bambini e dei ragazzi. “Superato lo sgomento – dichiara la sindaca di Forlimpopoli Milena Garavinila prima reazione è stata quella della rabbia. Il vandalismo non è giustificabile in nessun modo. Invocano la libertà, la salvaguardia dei ragazzi e lo fanno deturpando la città e minacciando e spaventando i ragazzi stessi”.

Il Comune di Forlimpopoli ha prontamente deciso non solo di cancellare le scritte fatte nottetempo dai vandali ma anche di dedicare, in un immediato futuro, un muro della memoria per i concittadini che la comunità di Forlimpopoli ha perduto. Un messaggio di coraggio contro la codardia di chi si approfitta delle tenebre per divulgare idee pericolose per la comunità e per la salute.