Calcio a 5 Pol 1980

Pol 1980 – Dragons Fustal Club Rimini: 6-4

I ragazzi di mister Gottuso affrontano i riminesi della Dragons Fustal Club nel primo match casalingo della stagione. Fuori Flaminj per squalifica, capitan Bagnolini non al meglio per un infortunio, ma i punti qua servono ed è giusto ambire alla posta intera. Si parte con ritmi subito alti, avversari con pressing asfissiante in ogni parte del campo, tanta fisicità e pochi tiri pericolosi. Dopo 5 minuti i primi squilli da entrambi i lati, ma per muovere il punteggio bisogna attendere il 14′, quando Gallinucci (nuovo acquisto molto ben voluto dal coach che lo conosceva dai tempi passati) segna l’1-0 a porta vuota a seguito di una bella azione corale. I ritmi restano alti, ma dopo pochi minuti pareggia Rfig su un semi autogol con tiro e deviazione che spiazza Inverardi.

La prima frazione di gioco sembra destinata a chiudersi in parità, buona per la Pol 1980 che aveva già 5 falli sul groppone al 23′, ma al minuto 27 Er Raissouni timbra il 2-1 con un fulmine quasi dalla linea di fondo che sorprende Inverardi nel suo unico errore di giornata, e che purtroppo rischia di costare caro ai padroni di casa. Immaginiamo cosa sia successo nell’intervallo e quale scossone abbia dato il mister, tant’è che dopo un minuto nella ripresa ancora Gallinucci trova il 2-2 con un missile su punizione, altro tempo, altra Pol.

Al 8′ ci pensa Cimmarrusti (autore di una prova sopra le righe) a siglare un 3-2 con un gol da urlo, sempre all’incrocio dei pali, ma l’ex forlivese Daray sigla il pareggio 4′ dopo. Partita meno veemente nella ripresa, meno colpi di scena, ma i forlivesi vogliono i 3 punti, e Morrone con un bel tiro dalla distanza al minuti 23, complice l’estremo difensore Pari non eccelso nell’intervento, trova il 4-3, prima che 2′ dopo Capuano approfitti di un pasticcio in difesa e da avvoltoio sigli il 5-3. Finita? Nemmeno per sogno, ancora Daray la riapre al 28esimo, e quasi in pieno recupero ancora Cimmarrusti la chiude su tiro libero per il definitivo 6-4. Tre punti meritati per i forlivesi e ora testa alla fortissima Only Sport che farà visita sabato prossimo. Sarà di nuovo della partita Flaminj, mentre restano da verificare le condizioni di Castorri, uscito nel primo tempo per infortunio.