nicolo sonnessa circolo schermistico forlivese

Arriva la prima medaglia d’oro per l’Emilia-Romagna nell’ottava giornata di gare al 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving di Riccione. A conquistarla è Nicolò Sonnessa, che si laurea campione italiano di spada maschile categoria Ragazzi.

Nicolò Sonnessa, giovane spadista del Circolo Schermistico Forlivese, conquista il successo grazie alla vittoria di una splendida e combattutissima finale contro Edoardo Lo Conte (Uisp Scherma Orvieto), superato col punteggio di 11-10. Sonnessa era giunto in finale grazie alla vittoria per 15-9 in semifinale contro Federico De Michieli (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), e in precedenza si era assicurato un posto sul podio battendo Salvatore Sciuto ai quarti (Accademia Greco Caltagirone).

57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving – Spada Maschile Ragazzi – Riccione.

Risultati completi

Finale
Sonnessa (Circolo Schermistico Forlivese) b. Lo Conte (Uisp Scherma Orvieto) 11-10

Semifinali
Lo Conte (Uisp Scherma Orvieto) b. Sinatra (Cus Catania) 15-12
Sonnessa (Circolo Schermistico Forlivese) b. De Michieli (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo) 15-9

Quarti
Sinatra (Cus Catania) b. Perrone (Pro Patria 1883 Milano) 15-7
Lo Conte (Uisp Scherma Orvieto) b. Bruzzone (Scuola di Scherma Leon Pancaldo) 15-5
Sonnessa (Circolo Schermistico Forlivese) b. Sciuto (Accademia Greco Caltagirone) 15-8
De Michieli (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo) b. Balasso (Veronascherma) 15-8

Classifica (150): 1. Nicolò Sonnessa (Circolo Schermistico Forlivese), 2. Edoardo Lo Conte (Uisp Scherma Orvieto), 3. Federico De Michieli (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 3. Giovanni Sinatra (Cus Catania), 5. Alvise Balasso (Veronascherma), 6. Enea Bruzzone (Scuola di Scherma Leon Pancaldo), 7. Salvatore Sciuto (Accademia Greco Caltagirone), 8. Riccardo Perrone (Pro Patria 1883 Milano).

Un altro risultato di rilievo è arrivato dalla categoria Allieve dove Chiara Castagnoli ha conquistato un ottimo terzo posto, concludendo con una posizione prestigiosa il suo percorso nella scherma Under 14. Nella stessa gara sfiorano l’ingresso ai quarti di finale Viola Casali e Francesca Morosi che chiudono rispettivamente all’ 11° e al 13° posto.

Nella categoria Allievi buona prestazione per Matteo Utili, 11°, e Adriano Rocco, 17°, entrambi sconfitti di un solo punto in una gara che vedeva al via oltre 140 spadisti.
Nella categoria Giovanissimi il migliore dei forlivesi è Nicolò Ceccaroni 25° mentre tra le Giovanissime Margherita Ugolini è undicesima.
Tra i più piccoli Ernesto Spazzoli si classifica 28° nei Maschietti, mentre, Francesca Spinelli e Chiara Gambino chiudono rispettivamente al 20° e al 23° posto nella categoria Bambine.