M5S Forlì: “Dalla Lega assurde dichiarazioni sul Reddito di Cittadinanza”

0

Schierarsi contro il Reddito di Cittadinanza significa schierarsi contro la povertà. Oggi sono quasi 1,5 milioni i nuclei familiari percettori di Reddito di cittadinanza (circa 1 milione al Sud e Isole; circa 400mila al Nord e circa 260mila al Centro), pari a 3,5 milioni di persone. L’assegno medio erogato è di 543,71 euro a famiglia. Difronte a questi numeri spiace constatare che anche la Lega di Forlì abbia deciso di seguire la linea dei vertici di partito, schierandosi contro la povertà e contro tutte quelle famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese” si legge in una nota di Eros Brunelli e Franco Bagnara del Movimento 5 Stelle Forlí.

Ogni argomento contro questa misura che sta ridando dignità a tantissime persone è pretestuoso e privo di fondamento come il fatto di costituire un ostacolo alle assunzioni stagionali, che proprio quest’anno hanno fatto registrare la soglia più alta negli ultimi 8 anni. Oppure come il mancato impiego dei percettori di reddito alla realizzazione di lavori socialmente utili, la cui attuazione è di competenza dei Comuni” concludono Brunelli e Bagnara.