Festival-di-Castrocaro-2021-i-finalisti

La 64° edizione Festival di Castrocaro 2021 andrà in onda martedì 7 settembre in prima serata su Rai2 e su Radio2. A condurre Castrocaro 2021 è Paola Perego, già alla guida della serata televisiva nel 1996 con Paolo Bonolis, quindi in solitaria del 2003 e nel 2004. Con lei Valeria Graci. La finale si svolge nel Padiglione delle Feste di Castrocaro Terme e Terra del Sole.
Sono 8 i finalisti che si contendono la vittoria finale, scelti con le Last Audition dello scorso 1° luglio. I loro brani sono disponibili su TIM Music: la quantità di ascolti per ciascun brano contribuisce a decretare il vincitore, insieme ai voti ottenuti dalla giuria artistica e dagli esperti di Rai Radio 2. Il vincitore conquista il diritto di partecipare alle ultime audizioni per Sanremo Giovani 2022.

Dopo le audizioni, sono arrivati in finale: Leonardo ‘Leo’ Meconi, 17 anni di Bologna; Sintesi (ovvero Camilla Giorgia Bernabò), 17 anni di Camaiore; Bandito (all’anagrafe Antonio Meleddu), 19 anni di Sassari; Namida (nome d’arte di Claudia Pregnolato), 21 anni di Torino; Vite Parallele, duo composto dai cosentini Simona Dodaro (21 anni) e Aldo Campanaro (27 anni). Simone ‘Simo’ Veludo in arte Simo Veludo, 26 anni di Moncalieri (TO); Federica Marinari, 27 anni di Pontedera; Mirall (nome d’arte di Greta Ciurlante), 30 anni di Pisa.

Gli otto finalisti sono stati scelti da una giuria composta dalla sindaca di Castrocaro Terme e Terra del Sole Marianna Tonellato, Niccolò Presta responsabile musicale di Arcobaleno Tre, Alessio De Stefani responsabile contenuti editoriali di Arcobaleno Tre e dai produttori musicali Diego Calvetti e Maurizio Parafioriti. La giuria scelta per la finalissima è composta da Noemi, Ermal Meta, Boosta dei Subsonica e Margherita Vicario. Il Festival di Castrocaro 2021 si può seguire anche in streaming su RaiPlay.