allegni corsini

Gessica Allegni candidata sindaca per la lista Insieme per Bertinoro e l’assessore regionale Andrea Corsini: “Subito la rotonda di Panighina. Dalla regione impegno concreto per finanziamenti e tempi di realizzazione, anche della rotatoria all’ingresso della Via Nuova“. Grande partecipazione agli incontri di Insieme per Bertinoro a Panighina e Fratta Terme con l’assessore regionale a Turismo, infrastrutture e mobilità Andrea Corsini, in sostegno della candidata sindaca Gessica Allegni. L’assessore si è impegnato ad accelerare i tempi per la realizzazione della rotonda di Panighina e per quella all’ingresso di Via Nuova, entrambe inserite nel Masterplan di riqualificazione della Via Emilia storica, per le quali arriveranno fondi FSC (Fondo per lo sviluppo e la coesione) che dallo Stato vengono dirottati alle Regioni che ne definiscono la destinazione.

Un impegno concreto a risolvere l’annoso problema della viabilità nella zona industriale, superare l’inquinamento che ne deriva e soprattutto garantire la sicurezza di cittadini e lavoratori. “Le due rotonde sulla Via Emilia sono una priorità assoluta del nostro programma di mandato, col supporto della Regione accelereremo i tempi per acquisire i finanziamenti e per la loro realizzazione nei primi mesi della nostra futura amministrazione” ha affermato Gessica Allegni. Nella serata di Fratta, al Grand Hotel AllegroItalia di Fratta Terme, alla presenza di vari rappresentanti del mondo vitivinicolo, si è parlato di turismo integrato, percorsi enogastronomici e ciclo-pedonali, un contesto che dovrà vedere il rilancio del termalismo per fare di quelle di Fratta “le terme del territorio” e rivedere le condizioni di gestione del Parco delle terme “se non ce la fa il privato, il pubblico deve farsene carico, perché quello spazio deve essere a disposizione dei cittadini di Fratta e di tutta Bertinoro” afferma sempre Allegni. Nel corso della serata la candidata ha avanzato anche l’idea di dedicare una borsa di studio a Mario Pezzi in collaborazione con l’Università “grazie a lui i nostri vini sono conosciuti nel mondo, rappresenta le nostre radici”.