Forlì-Calcio-2019_2020

Il Forlì Calcio ha trovato l’accordo con l’attaccante Andrea Petrucci, nato ad Arquata che andrà così a formare con Manuel Pera una coppia d’attacco scoppiettante. Andrea Petrucci ha militato in C nel Feralpisalò (che è la squadra di provenienza) ma anche alla Fermana (dove vinse un campionato di D) e Vis Pesaro. In D ha vestito anche le maglie della Fermana e del Monticelli, ma in carriera è quasi sempre rimasto nelle Marche (Ascoli, Maceratese, Grottamare, Vis Pesaro).

L’esterno d’attacco è un pallino di mister Cornacchini come ha rilevato lo stesso giocatore in un’intervista: “Nel 2010-11 la sua Fermana mi rivoleva in Eccellenza dove già avevo giocato da under l’anno precedente, ma l’Ascoli non mi lasciò andare e approdai alla Maceratese”.

Oggi è arrivata anche l’ufficializzazione dell’acquisto del difensore 25enne Matteo Ronchi. Ronchi ha già al proprio attivo quattro stagioni da protagonista in serie C con Santarcangelo e Ravenna. Nato a Rimini nel 1996, Ronchi è un difensore centrale di 192 cm. È cresciuto nel settore giovanile del Rimini, dove ha compiuto tutta la trafila. La prima esperienza nei senior arriva nella stagione 2014–2015 alla Savignanese in Eccellenza. Passa poi al Romagna Centro in serie D (33 presenze e 1 rete) e le ottime prestazioni gli valgono l’approdo tra i professionisti. Dopo un campionato di serie C con il Santarcangelo si trasferisce al Ravenna (tre campionati di C giocando 67 partite e 1 gol).