Forli calcio

Forlì – Cesena: 2-2 (5-7 d.c.r.)


Forlì F.C.:
De Gori, Gkertsos, Rrapaj (75′ Togni), Piva, Ronchi (82′ Ronchi), Capitanio (44′ Bandini), Pera (67′ Amaducci), Borrelli (58′ Schirone), Verde (53′ Longobardi), Petrucci (60′ Dominici), Ballardini (82′ Ndaye). All. Cornacchini.
Cesena F.C.:
Nardi, Candela (75′ Zanni), Adamoli, Gonnelli, Ardizzone (47′ Cioffi), Lepri (47′ Steffè), Zecca (67′ Bernardi), Berti (47′ Brambilla), Tonin (47′ Ilari), Bortolussi (60′ Shpendi), Nannelli (47′ Caturano). All. Viali.

Il Cesena si aggiudica il 4° Memorial Silver Sirotti ai calci di rigore. La prima occasione è del Forlì al 4′ con Pera il cui destro dal limite dell’area finisce a lato. Gli ospiti però alla prima occasione vanno a segno un minuto dopo: Nannelli si guadagna un corner e sugli sviluppi Lepri di testa schiaccia in rete. Al 9′ Forlì vicino al pareggio! Pera da destra trova Verde dalla parte opposta: sinistro al volo che si stampa sulla traversa. Al 23′ pareggio dei biancorossi con Borrelli che sfrutta un cross da destra di Pera con un inserimento vincente. Al 41′ da sinistra Zecca trova in area Tonin che si fa murare la conclusione a pochi passi da De Gori. È l’ultima occasione del prima frazione.

Secondo tempo. Nel secondo tempo mister Viali mette dentro Ciofi, Brambilla, Ilari, Steffè e Caturano al posto di Lepri, Berti, Ardizzone, Nannelli, Tonin. Al 49′ bella ripartenza dei bianconeri con Zecca che si presenta davanti a De Gori ma calcia sull’esterno della rete. Tre minuti dopo Caturano va al tiro dal limite: sinistro debole e troppo centrale. Al minuto 54 sugli sviluppi di un calcio d’angolo il pallone arriva all’altezza del dischetto sui piedi Bortolussi è ben posizionato e calcia centrando il portiere. Il Cesena inserisce Cristian Shpendi per Bortolussi e Bernardi per Zecca. Al 76′ occasionissima per i bianconeri, Shpendi da sinistra serve Caturano che calcia a botta sicura ma si fa respingere il sinistro in calcio d’angolo. Un minuto dopo il Cesena torna in vantaggio con Ilari che da sinistra rientra sul destro e complice una deviazione infila De Gori. Altri due cambi per mister Viali: dentro Zanni e Boriani per Candela e Steffè. All’88’ Caturano ruba un pallone a centrocampo, entra in area da destra e allarga per Bernardi che calcia alto. Al 90′ pareggio dei casalinghi con Gkertsos che trasforma un calcio di rigore originato da un fallo di Zanni su Togni. L’arbitro concede 3′ di recupero ma non accade nulla. Si va ai calci di rigore.
Dal dischetto il Cesena va a segno con Gonnelli, Ciofi, Caturano, Ilari e Brambilla, per il Forlì segnano Longobardi, Ndiaye e Togni poi Schirone sbaglia e il Cesena si aggiudica il trofeo.

Il Memorial di calcio “Silver Sirotti”. L’evento sportivo è stato organizzato nel ricordo del celebre forlivese, medaglia d’oro al valore civile che perse la vita nel 1974 nell’attentato terroristico al Treno Italicus. Erano presenti i famigliari di Silver, l’Assessore allo Sport del Comune di Forlì Daniele Mezzacapo, Christian Castorri Assessore allo Sport del Comune di Cesena e Gianfranco Cappelli Presidente del Forlì F.C.
È stata una bellissima serata di sport – ha dichiarato a margine dell’evento il vicesindaco Daniele Mezzacapo – animata dal giusto spirito competitivo da parte di entrambe le squadre e nel ricordo del di sacrificio di Silver Sirotti dei valori dell’atto eroico che lo hanno visto protagonista nella tragedia dell’Italicus. Ringrazio di cuore Franco, il fratello di Silver Sirotti, che si impegna sia in ambito sportivo che in quello scolastico a diffondere il messaggio di altruismo che sta alla base del sacrificio di Silver“.