Gilet gialli quartiere romiti

Nei giorni scorsi sono tornati in azione i volontari ecologici dei “gilet gialli” che hanno ripulito lo svincolo di via Po alla tangenziale Nord Est. Servizio di volontariato svolto dal Quartiere Romiti coordinati da Maurizio Naldi. Si è trattato del quarto intervento di rimozione di rifiuti solidi urbani. La vegetazione presente sul posto era completamente coperta da centinaia di sacchi e sacchetti vari probabilmente lanciati dal finestrino dell’auto da qualche incivile. Sono stati ritrovati anche dei documenti consegnati poi alla Polizia di Stato. Dai rifiuti raccolti si è riuscito a riempire 2 contenitori da 240 litri di plastica, 1 di carta (da 360 litri), e 2 contenitori di secco (da 240 litri), che sono stati consegnate ad Alea Ambiente. Le bottiglie di vetro sono state separate e portate in campane di raccolta dedicate.

«Già dal febbraio 2019 quando era iniziata la raccolta porta a porta – spiega Maurizio Naldi – ci siamo trovati ad affrontare episodi di abbandono di rifiuti e come coordinamento di zona Ovest ci siamo messi a disposizione per dare vita ai “Gilet Gialli Ecologici” gruppo di volontari cittadini del quartiere Romiti, e in collaborazione con il Wwf Forli-Cesena abbiamo organizzato diverse giornate ecologiche».