Laura Vigna Softball Forlì

Collecchio Softball – Poderi Dal Nespoli
Gara1: 3-4 – Gara2: 0-1

Ottima ripresa di campionato per la Poderi dal Nespoli, con lo sweep sulla formazione emiliana del Collecchio 3-4 in gara 1 e 0-1 in gara 2 consolida la terza posizione in classifica e accesso alla post season a cui manca solo la certezza matematica.
Gara1: Forlì costruisce il vantaggio nei primi due inning. Il primo punto è di Cerioni, per lei valida, che su basi piene corre a casa su lancio pazzo per l’1-0 romagnolo. Allungo al secondo inning con 3 punti segnati dalle forlivesi. Maroni apre la ripresa con una valida, seguita in base da Vigna per la baseball e poi Cerioni colpita, con basi piene e zero out Cacciamani batte una rimbalzante ed è out ma permette a Maroni di segnare il punto numero due, con seconda e terza occupata Ricchi nel box batte un singolo che vale i punti di Vigna e Cerioni per il 0-4 a favore della Poderi dal Nespoli.

La reazione della padrone di casa al 4° inning che si portano sul 1-4, ma è alla sesta ripresa che il Collecchio si fa decisamente sotto l’americana Grimm del Collecchio con un triplo porta a casa il punto di Chiesa, in base su valida, 2-4 il parziale, una grande giocata dell’interbase Laghi che raccoglie la battuta di Bernardi ed elimina a casa l’americana Grimm toglie un punto all’attacco, ma il Collecchio continua a spingere ed il singolo di Gerbella spinge a casa il punto del 3-4. Si va così al settimo ed ultimo inning, le romagnole mettono i primi due corridori in base ma non riescono a portarli a punto grazie anche ad un doppio gioco difensivo emiliano. Si passa così all’ultimo attacco del Collecchio si apre con una valida di Colonna Martina spinta avanti dalla smorzata della sorella Alessia, segue Lori che batte sul lanciatore per il secondo out ma porta il corridore sul cuscino di terza, sarà poi Cacciamani a chiudere l’incontro con uno strike out su Bassi fissando il punteggio sul 3-4 per le romagnole.

Gara2: In pedana si affrontano le due straniere, l’americana Paulson per il Collecchio e l’Olandese Elizabeth per la Poderi dal Nespoli. La partita si condensa tutto al primo inning. Le Forlivesi iniziano con il piede giusto, Vigna lima una baseball al pitcher americano, come da manuale, segue smorzata di sacrificio di Cerioni per l’avanzamento in seconda e singolo di Cacciamani per la corsa a casa di Vigna 0-1 il parziale che poi rimarrà fino alla fine dell’incontro. In pedana per Forlì l’Olandese Elizabeth controlla le mazze avversarie con battute in diamante con facile presa della difesa, difesa che pero non è in giornata e alla fine sarà complice di ben 5 errori che fortunatamente non vanno ad influire sulla gara se non sul numero di battitori affrontati dal pitcher forlivese. In pedana le due lanciatrici non concedono nulla, alla fine due saranno le valide concesse dal lanciatore Collecchio, mentre Elizabeth chiuderà con una No-Hits la prima di stagione per l’olandese.

Con queste due vittorie la Poderi dal Nespoli consolida la terza posizione in classifica e alla luce dei risultati odierni fra Pianoro e Sestese, incontri finiti in pareggio, gara uno vinta dalle toscane mentre gara due ad appannaggio delle bolognesi, le forlivesi agguantano la seconda posizione in condominio con le bolognesi e sarà proprio la formazione bolognese nel prossimo turno di campionato anticipato a giovedì prossimo 12 agosto a fare visita sul diamante del Buscherini alla formazione della Poderi dal Nespoli, incontro che potrebbe essere determinante per definire le prime posizione di classifica.