Edera-Triathlon-Forli

Fra esordienti, ritorni alle gare e podi, grande giornata per l’Edera Triathlon Forlì. Nella stagione del ritorno alle gare erano state le previsioni del tempo a rimandare l’appuntamento con la triplice disciplina dopo l’annullamento della prova di Senigallia del week-end scorso. Il vento, la pioggia e le condizioni proibitive del mare avevano determinato la trasformazione della prova di triathlon in una di duathlon è così è diventato il triathlon sprint di Faenza l’occasione giusta per rituffarsi nella triplice disciplina in uno fra i più classici appuntamenti nella nostra regione.

Prima prova valida per campionato sociale 2021 per la compagine forlivese che con ben 20 atleti lascia il segno nella prova disputata domenica scorsa. Tanta l’attesa e l’emozione per i triathleti esordienti che, complice il lockdown prima e il meteo poi, hanno sperimentato la gioia di portare a termine la disciplina per gli atleti di acciaio.

Ottima la prova di Stefano Calmanti 32° assoluto, quella di Manuele Focacci, Andrea Altini, Fabio Malpezzi e Claudio Marzocchi, quella di Biancamaria Bertini fra le donne e il podio conquistato da Samuele Piovaccari nella categoria Juniores terzo classificato. Tutti soddisfatti della nuova esperienza e già proiettati alle prossime gare. Ritorno alle gare per Andrea Biondi già in gare nei primi anni 2000 sempre in forza al Edera triathlon e di nuovo in campo, con tanta esperienza in più. Confermate le qualità di Giulia Medri, 10° assoluta fra le donne e prima della categoria S2. Gradino più alto anche per l’inossidabile Monica Canali nella categoria M4 e per Gabriele Monti nella categoria M6. Secondo posto di categoria per Rudy Salghini e 3° per Matteo Greppi capace di chiudere la prova 14° assoluto.