Cerimonia ricordo strage Paolo Borsellino

Oggi 19 luglio ricorre il 29° anniversario della strage avvenuta nel 1992 a Palermo, in via Mariano D’Amelio, nella quale persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Tra le fiamme e i rottami anneriti dall’esplosione dell’attentato di stampo terroristico-mafioso furono estratti i corpi martoriati dei sei martiri, uccisi dalla mafia.

In rappresentanza della città di Forlì, il sindaco Gian Luca Zattini e l’assessora alla legalità Maria Pia Baroni hanno reso onore alle vittime dell’attentato e a tutti i caduti nella lotta contro le mafie portando una composizione floreale in Piazza Falcone e Borsellino.