palazzo pretorio terra del sole

Sabato 3 luglio, alle ore 19,00, a Palazzo Pretorio di Terra del Sole, verrà aperta al pubblico la mostra “Di forma in traccia” di Giancarlo Gagliardi. Alle 21,00 si terrà l’inaugurazione ufficiale, con la presenza dell’assessora al Turismo Liviana Zanetti, del curatore Ermenegildo Frioni e dell’artista. La mostra, organizzata da FriArte-Roma con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, con collaborazione della Proloco e dell’Associazione Cava Forever Group di Forlì, grazie all’impegno di Giuseppe Bertolino, presenta una selezione di opere dell’artista che spaziano da una particolare forma di bassorilievo ligneo alla pittura, con una forte caratterizzazione segnica.

Ermenegildo Frioni sottolinea come ogni lavoro di Giancarlo Gagliardi testimonia la costante passione della sua ricerca artistica. Una passione che, partendo dalla sua formazione di restauratore e creatore di raffinati arredamenti in legno, si traduce in una libertà espressiva che abbraccia e reinterpreta le correnti artistiche del Novecento. Da una parte c’è l’amore per le opere degli artisti che ha imparato a conoscere e capire nel tempo, da Pollock a Schifano, da Provino a Ceroli, dall’altra il rispetto per la grande tradizione della lavorazione lignea, connaturata al suo rigoroso lavoro. Del resto già Mimmo Di Benedetto, in una recente nota critica, notava che proprio a Mario Schifano sembra guardare Giancarlo Gagliardi nella produzione delle sue carte e delle sue tele coloratissime: esempi di finissima astrazione in cui tuttavia s’intravedono accenni di natura: un filamento verde, un giallo accecante, un notturno lunare.

L’assessora Liviana Zanetti apre il proprio intervento in catalogo con l’augurio di un meritato successo, poiché Giancarlo Gagliardi è un artista capace di offrire, attraverso “tracce e forme”, scintille di pura emozione.
La mostra rimarrà aperta, seguendo i protocolli della normativa Anti Covid 19, fino al 16 luglio. Martedì-sabato: ore 16,00-22,00.