“La Divina Commediola” all’Arena San Domenico

0

Martedì 27 luglio, alle ore 21,00, Giobbe Covatta, Danilo Rossi e Orchestra d’archi Maderna in “La Divina Commediola” all’Arena San Domenico di Forlì.
Lo spettacolo è l’adattamento musicale de La Divina Commediola, testo dissacrante ma anche profondo di Giobbe Covatta, accompagnato dalla viola solista di Danilo Rossi, che dirigerà anche l’Orchestra Maderna. In questo progetto si uniranno la Carta dei Diritti del Fanciullo con alcune citazioni dantesche, accompagnate da musiche di forte impatto emotivo: Vivaldi, Mozart, Britten, Brahms, Barber e Pink Floyd. Il tutto valorizzato dalla partecipazione dei bambini della Scuola di Musica “Federico Mariotti” di Forlì che suoneranno insieme all’Orchestra Maderna la Sinfonia dei Giocattoli di Haydn. La serata sarà introdotta da Gabriele Zelli che presenterà il suo ultimo libro “Itinerario dantesco nella valle dell’Acquacheta”.

L’attenta messinscena musicale per orchestra da camera e voce recitante è un cameo che gli artisti vogliono dedicare ai bambini del terzo mondo (e non solo) che tuttora vengono privati sistematicamente dei loro diritti nonostante siano tutti indicati in una convenzione internazionale ratificata da 196 stati in tutto il mondo. La scelta musicale, usando le parole di Britten, “parla dei bambini e ai bambini” nell’idea che la musica sia un mezzo di comunicazione universale ed accessibile a tutti, che ci insegni che tutti abbiamo diritto sin da piccoli all’espressione e che ci permetta di contrastare ogni forma di violenza. Bambini che lo stesso Dante chiama innocenti e colloca in Paradiso.