Andrea-Ragazzini-Forli-Calcio-a-5

Per la quarta stagione consecutiva Andrea Ragazzini, castrocarese classe 1987, difenderà la porta biancorossa al fianco del numero uno Davide Cassano. Una coppia affiatata e complementare diventata negli anni imprescindibile per lo scacchiere forlivese: “Quando contattai Andrea Ragazzini 4 anni fa non ci conoscevamo ma intuii subito che era un ragazzo che voleva mettersi in gioco con tutta l’umiltà che lo contraddistingue – racconta Ghirelli – mi colpì fin da subito e decisi di ingaggiarlo, il tempo mi ha poi dato ragione”.

Un ruolo molto delicato quello del secondo portiere dove Ragazzini si è calato con grande professionalità, dedizione e rispetto facendosi sempre trovar pronto quando chiamato in causa: “Andrea Ragazzini è diventato una colonna portante della squadra, i gruppi solidi e gli spogliatoi uniti esistono perché al proprio interno ci sono ragazzi come Andrea, la sua presenza è imprescindibile per noi – conclude il diesse – in questi anni è cresciuto esponenzialmente sul piano tecnico lavorando a testa bassa con una costanza incredibile dimostrandosi una garanzia ogni qual volta chiamato in causa. Credo che tutti soprattutto i più giovani debbano prendere esempio da lui. Sono orgoglioso e felice che sia rimasto con noi!”.