Fumettoteca-Notte-Rosa-Amicizia-Orgasmo-2021

Grande obiettivo riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme anche, perché no, grazie alle Giornata Internazionale come il “World Friendship Day” e il “National Orgasm Day”. Due eventi che si susseguono nel contesto delle proposte della Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati “Calle”, che per il “World Friendship Day”, ovvero la “Giornata Internazionale dell’Amicizia“, presenta l’apertura straordinaria pubblica di venerdì 30 luglio dalle 14,00 alle 18,00.

Il giorno seguente alla Fanzinoteca d’italia 0.2 è di turno il “National Orgasm Day” che vede sabato 31 luglio l’apertura straordinaria pubblica dalle 14,00 alle 18,00. Due proposte realizzate appositamente per la manifestazioni mondiali, alla sede fumettotecaria con “Chi trova un fumetto trova uno/tanti amici!”, dove è protagonista il fumetto, cioè il “giornalino”, con tutte le declinazioni di amicizia/amico, senza far mancare prodotti suggestivi come le storie Disney dedicate alle varie tipologie di amicizia. La seconda proposta, in sede fanzinotecaria, festeggia la “Giornata Nazionale dell’Orgasmo“, una celebrazione annuale che passa piuttosto in sordina: di orgasmo poco si sa, molto si parla, ma non nel modo giusto. Orgasmo pur essendo una delle parole più cercate sul web, a livello mondiale, resta ancora un grande sconosciuto ed è, allo stesso tempo, fonte di ansia e di insicurezze. Per chiedere informazioni 3393085390, fumettoteca@fanzineitaliane.it, fumetti in omaggio, fino ad esaurimento, per il pubblico.

L’iniziativa per la “Giornata Internazionale dell’Amicizia”, al di la della superficialità che può suscitare di primo acchito, tende a riconoscere l’importanza dell’amicizia come “sentimento nobile e prezioso nella vita degli esseri umani”, gli amici sono ciò che di più caro ognuno di noi ha intorno. La Giornata Mondiale dell’Amicizia è un momento ideale per festeggiare tutti coloro che semplicemente standoci accanto ci rendono ogni giorno speciale; fra questi non può mancare il fumetto, amico di tanti momenti personali! La “Giornata Mondiale dell’Orgasmo”, mutuata dal National Orgasm Day australiano, statunitense e inglese, è un argomento che interessa e tanto, ma è circondato ancora da un velo di tabù che non fa diffondere correttamente le informazioni, un tabù da eliminare in ottica di benessere individuale e sociale. Non è mai troppo scontato ricordare che la sessualità non si può decifrare in un solo modo, non può bastare a rappresentare le infinite sfumature in cui si articola la sessualità: è una condizione prima di tutto psicofisica, che richiede spensieratezza, scoperta di se stessi e dell’altro. Rammentiamo che per il 30 e 31 luglio la sede è aperta, dalle 20,00 alle 24,00 anche per la “Notte Rosa”, evento che idealmente abbraccia le altre due iniziative, con obiettivi specifici per riscoprire, grazie al fumetto e il suo contenuto, le relazioni di socializzazione e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche solo per leggere o parlare di fumetti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAl via i lavori di ricollocazione dell'opera di Hidetoshi Nagasawa
Articolo successivoAndrea Ragazzini resta il portiere del Forlì Calcio a 5
Esperto e attento ricercatore dei linguaggi giovanili, in particolare modo il linguaggio veicolato dalla produzione dell'editoria indipendente giovanile, con alle spalle studi di Tecnico Operatore Sociale è da oltre un decennio impegnato nella ricerca, studio e lavoro inerente alla produzione dell'editoria fanzinara nazionale. Filologo e storico delle fanzine italiane è autore di varie pubblicazioni e numerosi articoli, saggi, cronologie e bibliografie diffuse su periodici ufficiali ed amatoriali, riviste specializzate e webzine, un operato che testimonia il suo interesse per lo studio, la ricerca e la documentazione relativa all'universo, agli autori e alla produzione fanzinara. A questi prodotti amatoriali realizzati dal 1977 al 1997 ha dato alle stampe il primo, e finora unico, lavoro di catalogazione pubblicato in Italia. Coordinatore e organizzatore, nonché docente, di Workshop, Corsi, Seminari rivolti al mondo dell’editoria fanzinara italiana, svoltisi con successo in varie città, eventi che hanno sempre riscosso notevole interesse da parte dei partecipanti.