Forlì Calcio Manuel Pera

Prato – Forlì: 1-3

Prato: Piretro, Masini (67’ Mastino), Giampà, Sciannamè, Tomi (87’ Fremura); Minardi (67’ Calamai), Spinosa (87’ Kouassi), Carli; Sanat; Napoli (67’ Tavano), Falchini. A disp.: Nannelli, Cecchi, Casati, Ouattara. All. Firicano.
Forlì: De Gori, Croci (91’ Longobardi), Sedioli, Giacobbi; Gkertos (80’ Ferrari), Gigliotti (72’ Carlucci), Piva, Buonocunto, Sabato; Pera, Tortori. A disp.: Stella, Bedei, Togni, Gasperoni, Battaglia, Pavani. All. Angelini.
Arbitro: Iannello di Messina.
Reti: 46’ e 82’ Pera, 63’ Sabato, 72’ Sanat.
Note: 73’ espulso Giampà.

Il Forlì sbanca il Nelli di Montemurlo e aggancia il Prato e la Pro Livorno al quinto posto in classifica. La zona play off è pirotecnica in queste fasi finali del campionato di serie D. A due giornate dal termine della regular season ora tutto è possibile anche per i Galletti. Nel primo tempo la partita è stata molto equilibrata e sono state poche le azioni degne di nota. La squadra biancazzurra si è mangiata la rete del vantaggio al 25′ con Minardi che si presenta da solo davanti al portiere De Gori che comunque neutralizza. I primi 45 finiscono in parità.

Nella ripresa Il Forlì preme sull’acceleratore. Al 46′ la squadra di Angelini passa in vantaggio con una conclusione potente dal limite dell’area di rigore di Pera che beffa il portiere Piretro (11° rete stagionale). Il Prato scosso dallo svantaggio reagisce ma è molto inconcludente. Ne approfittano allora gli ospiti che raddoppiano con un diabolico diagonale di Sabato al 63′ (prima rete della stagione per lui). Sul 2-0 il Forlì gestisce il match col Prato che ci prova a riaprire le sorti della sfida ma senza troppa convinzione. Poi però la squadra biancazzurra ritrova le speranze grazie alla rete di Sanat al 72′ con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Due minuti dopo aver riaperto la gara il Prato rimane in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Giampà. L’inferiorità numerica è decisiva tanto che arriva la terza rete del Forlì ancora ad opera di Pera al 82′. Partita in ghiaccio e il Forlì festeggia il bottino pieno.