rifiuthlon scuola Clelia Merloni

Si è tenuta stamane al Parco Urbano “Franco Agosto” con i bambini della scuola primaria paritaria “Istituto Clelia Merloni” di Forlì la “Rifiuthlon”, gioco-gara di raccolta di rifiuti riservata ai più piccoli. Per noi e per i bambini non è stata soltanto un’azione di pulizia degli spazi condivisi, ma una vera occasione di sensibilizzazione al rispetto ambientale nell’ambito del progetto “Gaia: dal mare alla città lungo il fiume” promosso da AiCS Emilia Romagna messo in campo con il contributo della Regione Emilia Romagna.

Il progetto ha quindi l’obiettivo di sensibilizzare i giovani alla tematica ambientale e renderli protagonisti di azioni di cittadinanza attiva; aumentare la loro conoscenza rispetto al territorio che li circonda e creare buone prassi che gli stessi ragazzi possano poi replicare autonomamente e far replicare anche a loro coetanei. L’evento è stato realizzato oggi a Forlì in collaborazione con il comitato AiCS Forlì-Cesena, con le Guardie ittiche volontarie AiCS di Forlì e la Commissione Nazionale AiCS Ambiente.

Presenti, al fianco degli alunni della Clelia Merloni, il presidente nazionale di AiCS Bruno Molea, la presidente di AiCS Emilia Romagna Viviana Neri, Roberta Castagnoli coordinatrice didattica dell’Istituto, il presidente di Alea Ambiente Spa Daniele Carloni ed Elisa Fantini referente di Alea Ambiente Spa.