milleluci_parco santa sofia

Quella di sabato 19 giugno è una mattinata densa di impegni per gli amministratori di Santa Sofia, che accompagneranno in un piccolo tour il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. La giornata inizierà con la visita allo spoke vaccini e all’Ospedale Nefetti, dove Bonaccini incontrerà il personale medico sanitario e gli addetti ai lavori, per un breve momento di confronto riservato e raccolto.

Dopodiché il governatore dell’Emilia Romagna, insieme al sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi e ad altri rappresentanti dell’amministrazione, inizierà una breve passeggiata che lo porterà dapprima a visitare la scultura “Cono tronco” di Arnaldo Pomodoro, recentemente installata, e a percorrere il Parco di Sculture e Parco Fluviale, fino ad arrivare alla sala Milleluci, nel centro di Santa Sofia.

Proprio qui, alle ore 11,45, Bonaccini taglierà il nastro per l’inaugurazione della sala Milleluci, alla presenza di amministratori, istituzioni e dei cittadini che vorranno partecipare.
Finalmente, dopo un primo stralcio di lavori la Milleluci torna nella disponibilità della cittadinanza – spiega il sindaco Valbonesi -. La Milleluci non è semplicemente un luogo, è un pezzo di storia di Santa Sofia: è stata costruita con il lavoro volontario dei nostri nonni nel dopoguerra e ci auguriamo che, presto, possa divenire luogo di ritrovo per i nostri figli, come in un simbolico passaggio di testimone tra generazioni”.

Con l’appalto appena concluso si è operato un miglioramento strutturale dell’edificio, oltre a interventi relativi ad infissi, impianti elettrici, idrici, di scarico e fognature e che è già previsto un secondo intervento – finanziato da Regione Emilia Romagna, Gal L’Altra Romagna e Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì – per rendere completamente fruibile la sala. Oltre a questo è previsto un secondo appalto, in corso di progettazione, già in parte finanziato con risorse della regione Emilia Romagna e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, con il quale l’immobile sarà completamente riqualificato.
Dopo il momento inaugurale previsto al mattino, dalle 18,00 l’area esterna della Milleluci sarà la location della prima “festa” dell’estate, organizzata da Pro Loco Santa Sofia: un piccolo momento conviviale – ovviamente nel rispetto della normativa vigente – per fare riaccendere le luci attorno alla storica sala da ballo.