Jacopo Berrettini

Ci saranno tre derby azzurri al primo turno del tabellone principale degli Internazionali di Tennis Città di Forlì “Memorial Piero Contavalli”. È stato sorteggiato il main draw del Challenger organizzato da MEF Tennis Events al Tennis Villa Carpena: tante le sfide interessanti.

Jacopo Berrettini (nella foto di Marta Magni), wild card, affronterà la testa di serie numero 2 Alessandro Giannessi. Wild card anche per Flavio Cobolli, avversario all’esordio di Giulio Zeppieri in un testa a testa Next-Gen che promette spettacolo. L’ultimo derby è quello tra Raul Brancaccio e la terza testa di serie del tabellone, il veterano Paolo Lorenzi. Un giocatore proveniente dalle qualificazioni se la vedrà invece con il primo favorito del torneo, l’olandese Tallon Griekspoor. Con le qualificazioni inizierà l’evento: domenica 13 giugno in campo i match di primo turno del tabellone cadetto, con l’azzurro Luca Potenza a sfidare la prima testa di serie, il bosniaco Nerman Fatic, il derby tra Luca Vanni e Michele Vianello e il debutto del giocatore di casa, il giovane Lorenzo Angelini, avversario dell’argentino Thiago Agustin Tirante.

Il torneo è stato lanciato in conferenza stampa alla vigilia dell’inizio delle qualificazioni. Le riflessioni di Gian Luca Zattini, sindaco di Forlì: “Faccio i complimenti a MEF Tennis Events per l’organizzazione, anche quest’anno, di una splendida manifestazione ospitata da un circolo meraviglioso, il Tennis Villa Carpena, teatro perfetto per un evento internazionale. Il torneo sarà una perla dell’attività sportiva di Forlì, fondamentale dopo il lungo e complicato periodo che abbiamo vissuto. Lo sport ha tanti significati, tra cui quello della ripartenza, e a noi fa piacere poter emergere proprio come capitale dello sport. Il Comune è estremamente vicino ad iniziative come gli Internazionali di Tennis Città di Forlì ‘Memorial Piero Contavalli’: ci fa piacere sponsorizzare tutto ciò che arricchisce la nostra città. Speriamo che, come l’anno scorso, sia una grande festa”.