vandalismo Ponte Rabbi

Continuano gli atti vandalici nel ponte Rabbi. L’Amministrazione comunale ancora una volta ha provveduto a ripulire le scritte e gli imbrattamenti effettuati dai soliti ignoti. “Certe persone non hanno niente di meglio da fare che deturpare il patrimonio pubblico” è il commento piccato del sindaco di Forlì Gian Luca Zattini.

Spinti da dall’indolenza, dal vuoto educativo e dalla mancanza di senso civico – continua il Primo Cittadino – si divertono a vandalizzare, con scritte provocatorie, i muri, le panchine, la cartellonistica e gli arredi della nostra città“.

A queste persone, noi rispondiamo e continueremo a rispondere con la cura dei particolari, il ripristino dei luoghi pubblici, la pulizia, la manutenzione e la valorizzazione del patrimonio urbano” conclude Zattini.