Le mostre “Maceo – Passaggi” e “L’ombra del beato regno – Purgatorio e Paradiso”

0

Maceo – Passaggi“, è il titolo dell’esposizione dedicata al pittore Maceo Casadei che si svolgerà alla Galleria d’Arte Farneti di via Degli Orgogliosi 7/9 a Forlì, da giovedì 6 maggio al 26 giugno. Si torna finalmente alle grandi mostre con i “Passaggi” pittorici dell’artista forlivese Maceo Casadei. Inaugurazione ore 17,00.

La tradizione figurativa dell’ottocento, nei suoi percorsi tra natura e sentimento, qui rivive nelle suggestioni che solo la vera arte sa evocare. La rassegna, curata dal Prof. Marco Vallicelli, evidenzia attraverso la visione di opere di epoche e soggetti diversi, le caratteristiche e le trasformazioni dell’arte pittorica di Maceo Casadei, un artista completo, fortemente ancorato alla tradizione ed a un saldo romanticismo pittorico. Personalità esuberante, ci ha accompagnato per tutto il novecento ed è stato il caposcuola dell’arte figurativa forlivese.

Orario: martedì, mercoledì, venerdì e sabato: 10,00/12,30 pomeriggio 16,30/19,30; giovedì: 10,00/12,30; domenica e lunedì chiuso. Info: galleriafarneti@libero.it; cell. 3383949421.



Giovedì 6 maggio, alle ore 18,45, all’Oratorio di San Sebastiano, in via Pace Bombace a Forlì, si terrà l’inaugurazione della mostra “L’ombra del beato regno – Purgatorio e Paradiso” degli artisti Mario Sughi (Nerosunero) e Andrea Mario Bert.
L’esposizione, che sarà visitabile fino al 30 maggio, è allestita in occasione del 700° anniversario della morte di Dante dall’associazione Olvidados, composta da un gruppo di giovani, studenti e professionisti forlivesi.