Inaugurata la mostra “Le scomposizioni del Vian-Dante” di Idilio Galeotti

0

L’inaugurazione è avvenuta sabato 22 al mercato coperto di Modigliana, alla presenza di tantissime persone, fino al punto che si è dovuto invitare a non entrare in quel momento alla mostra, in quanto un numero ulteriore nella sala, poteva risultare a rischio assembramento. È stata una bellissima inaugurazione, con un risultato oltre le più rosee aspettative, dice l’artista Idilio Galeotti. Sia per le tante persone che sono venute e anche per l’entusiasmo, si percepiva, una voglia di partecipare che non mi capitava da tempo.

L’evento è partito con in silenzio in sala, con il grande pannello coperto da un telo nero, a quel punto è arrivata l’attrice Asia Galeotti che con trasporto emotivo ha letto alcuni passaggi della Divina Commedia – Purgatorio, subito dopo è partito il video – cortometraggio, creato da Nicolas Galeotti che in pochi minuti e musica coinvolgente percorre con le immagini tutto il percorso dalla fase iniziale di costruzione, fino alla fase finale della colorazione. Sono poi seguiti i saluti di Rosa Grasso assessore alla cultura e il sindaco Jader Dardi che ringraziando l’artista Idilio Galeotti per l’opera, hanno a lui consegnato “Il Don Giovanni” statua in stampa 3d, come riconoscimento del Comune per l’opera.

A quel punto Idilio Galeotti ha voluto rimarcare l’importanza del lavoro collettivo e ha illustrato tutto il percorso durato oltre quattro mesi dalla manipolazione della creta e la creazione dei 700 mattoncini basso rilievo, a tutti i supporti di persone che in ogni ambito hanno accompagnato la realizzazione finale dell’opera, fino al tocco finale di Galeotti che ha inserito sette mattoncini in oro che rappresentano i sette secoli, farli in oro, dice l’artista, sono i portatori di luce, un Dante positivo, il suo passaggio dal purgatorio al paradiso, come si auspica possa essere questa nuova fase, post covid.
L’opera a grande richiesta, sarà possibile vederla anche sabato 29 maggio dalle 17,00 alle ore 19,00 e domenica 30 per tutta la giornata, in occasione di una festa “Un Bel Dì di Maggio” evento organizzato da Paola Bandini.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO