Fabbrica delle candele

Oltre all’ampia proposta artistica programmata all’Arena San Domenico, per l’estate teatrale forlivese l’Amministrazione Comunale e Accademia Perduta/Romagna Teatri organizzano, nello spazio più raccolto della Fabbrica delle Candele, una nuova stagione che allarga e completa l’offerta culturale destinata alla città, e in particolare ai giovani, con altri linguaggi dello spettacolo dal vivo: tantissimo Teatro per Ragazzi e Famiglie con la rassegna dedicata alle Favole, spettacoli di Giovane Drammaturgia e la comicità emergente degli Stand Up Comedians.

La proposta complessiva dell’Arena San Domenico e della Fabbrica delle Candele delinea così una stagione che accoglie tutte le espressioni teatrali che caratterizzano l’offerta del Teatro Diego Fabbri, del suo Ridotto e del Teatro Il Piccolo; una grande Stagione “sotto le stelle” nel segno dell’inclusività, con un’offerta in grado di soddisfare, ad ampio raggio, tutti i “pubblici” della città di Forlì: bambini, giovani, adulti, spettatori amanti del teatro più innovativo e stravagante come di quello tradizionale.

Il cartellone destinato ai bambini e alle famiglie proporrà ben otto spettacoli, tutti i martedì sera a partire dal 6 luglio, con titoli che alternano riletture di fiabe classiche e scritture originali, tutte accomunate da quell’estro, quella ricerca e quegli “elementi magici” che da anni qualificano il Teatro Ragazzi italiano come il migliore a livello europeo.
Le proposte dedicate alla Giovane Drammaturgia vedranno esibirsi realtà e Artisti già affermati, come Ascanio Celestini, Vincenzo Pirrotta, il Teatro delle Albe, Daniela Piccari, e compagnie emergenti – ma già pluripremiate – come la Cesare Giulio Viola con lo spettacolo d’impegno civile Polvere e Les Moustaches con la commedia “nera” La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, entrambe sostenute e prodotte da Accademia Perduta/Romagna Teatri.

Per la comicità Stand Up, il palcoscenico della Fabbrica delle Candele ospiterà Alessandro Ciacci, Yoko Yamada, Matteo Fallica, Eleazaro Rossi, Valeria Pusceddu e Massimiliano Loizzi: giovani artisti, seguitissimi sul web, che dal vivo, nel confronto diretto con il pubblico, potranno esprimere tutto il potenziale della loro comicità.