A Predappio: “Vino e cioccolato”

0

Venerdì 7 maggio, alle ore 18,30 ci sarà un’iniziativa promossa dalla Strada dei Vini e dei Sapori delle Colline Forlivesi (iscrizioni entro mercoledì 5 maggio): “Vino e cioccolato“. Abbinamento forse inusuale, ma dal risultato eccellente se si considera la felice unione di praline e spalmabili che sapientemente i fratelli Gardini hanno creato assieme ai grandi vini locali. Come il vino, infatti, anche il cioccolato può presentare una gamma molto diversificata di variabili: intensità, persistenza, consistenza, amarezza e dolcezza.
L’analisi sensoriale, le diverse modalità di percezione degli aromi, le caratteristiche gusto-olfattive di cioccolato e vino permettono di far incontrare i principali attributi di ciascun prodotto in base al principio della concordanza o della contrapposizione per una piacevole degustazione.

Dal cioccolato come bevanda delle antiche popolazioni centroamericane, passando per i grezzi cioccolati modicani, per la piemontese invenzione del gianduja, fino alle raffinate praline di oggidì, una degustazione per conoscere le tappe storiche.
Il cioccolato da “intenditori” è senza dubbio il fondente, paragonabile ai grand cru del vino, racconta di antiche piantagioni. Impariamo a conoscerlo apprezzando la qualità della materia prima, gli abbinamenti sorprendenti e le curiosità teobrominiche.

L’incontro abbina il cioccolato alle opere d’arte perché come diceva Forrest Gump: “La vita è come una scatola di cioccolatini” ed è protagonista di pellicole seducenti e di romanzi golosi. Nelle loro opere scrittori come Manzoni, Dickens, Kerouac, Joyce, Marquez ne parlano in maniera ironica e sensuale, perché alla voluttà del cacao non si resiste.
Valutazione sensoriale del cioccolato, percezione: il cervello e il funzionamento degli organi di senso, assaggio: descrittori e relativo significato e comparazioni, ecosistema della produzione del cacao, lavorazione e ottenimento delle fave, filiera di produzione del cioccolato, curiosità, usi, miti e ricerche, e l’immancabile abbinamento al Vino.
Iscrizioni entro mercoledì 5 maggio scrivendo a micaelamazzoli@gmail.com o via Whatsup a Micaela 3474267711.

Costo della esperienza e degustazione € 25 da regolare il loco. Orario ore 18,00 durata circa 90 minuti all’Azienda Agricola Casadei in via Fiordinano Massarola 31 a Predappio. Tutte le attività saranno svolte all’aperto, con distanziamento e in osservanza alle vigenti norme anti-covid.