protesta apertura Cava a Magliano

«Oggi, come Comitato No megastore, abbiamo aderito al presidio organizzato da Legambiente Forlì Cesena come forma di protesta contro la cava nei meandri del fiume Ronco. L’obiettivo della nostra partecipazione al presidio insieme a Legambiente e le altre associazioni che hanno partecipato, è stato quello di denunciare un’altra possibile scelta commessa da questa amministrazione ancora a discapito della tutela ambientale. La zona in questione sarebbero i meandri del fiume Ronco, una preziosa area protetta di 230 ettari istituita dalla Regione nel 2000.

Apprendiamo ora che il Consiglio comunale ha espresso 18 voti favorevoli e 12 contrari circa la votazione. Riteniamo davvero che sia una scelta da rivedere quella dell’Amministrazione, che si conferma un’amministrazione chiusa e non volenterosa di ascoltare altre voci come quelle delle associazioni, ferma sulle proprie decisioni e contraria ad aprire dialoghi».

Comitato No megastore di via Bertini