targasystem polizia locale

Sono state diverse le gravi violazioni accertate dalla polizia locale di Forlì attraverso la nuova tecnologia e i targasystem nei primi mesi dell’anno. In particolare grazie alle 74 telecamere dislocate in città, negli ultimi due mesi, sono stati trovati in circolazione 40 veicoli senza copertura assicurativa, 125 senza revisione e contestate altre 41 sanzioni collegate comprese 3 violazioni legati al covid.

Da un iniziale controllo col targasystem la Polizia Locale di Forlì ha poi denunciato il conducente e proprietario di un autocarro per targa alterata e per falso materiale, ha sequestrato il veicolo ai fini della confisca. Diverse le violazioni al codice della strada contestategli in quanto l’uomo era sprovvisto di patente, circolava senza la copertura assicurativa, per l’inottemperanza all’obbligo di fermarsi, per la mancata revisione periodica, per passaggio con luce rossa al semaforo, per mancato uso delle cinture di sicurezza, per un importo totale superiore ai 6.000 euro.

Alle 11,00 di ieri mattina, infatti, durante un posto di controllo in via Bertini il tablet in dotazione agli agenti collegato al targasystem ha segnalato l’arrivo di un autocarro Fiat Fiorino che risultava radiato. Gli stessi hanno quindi proceduto ad intimare l’alt invitando il conducente di accostare in via Volta. Questi però invece di fermarsi ha proseguito la marcia aumentando l’andatura verso la stazione ferroviaria. Gli agenti hanno proceduto all’inseguimento ma l’autocarro è passato pure col semaforo rosso continuando la fuga. La pattuglia è riuscito a fermarlo solo dopo aver acceso anche le sirene e dopo un lungo inseguimento. Alla richiesta degli agenti il conducente, un forlivese residente di 67 anni, ha esibito inoltre la carta di circolazione relativa ad un Fiat Fiorino la cui targa anteriore era stata alterata nel penultimo numero “9” trasformandolo mediante nastro adesivo nero nel numero “8”, mentre lo stesso numero della targa posteriore era stato alterato sempre con nastro adesivo nero e vernice bianca nel numero “0”. Il Fiat Fiorino è risultato sprovvisto di assicurazione, con revisione periodica scaduta, e il conducente era sprovvisto di patente di guida in quanto revocata con provvedimento del Prefetto nel 2012.

In viale Roma sempre col targasystem è stato individuato dagli agenti un autocarro Opel senza assicurazione e con l’ultima revisione effettuata nel 2015. Sempre in viale Roma in un altro intervento è stato fermato dalla polizia locale una Volkswagen Golf con alla guida una persona straniera che ha presentato agli agenti un permesso di guida internazionale falso. Per il conducente è scattata una denuncia e contestate diverse violazioni amministrative.