Donazione Rotary

Il Rotaract di Forlì ha donato le uova di Pasqua della Fondazione Ant Italia ai piccoli ospiti del Villaggio della Gioia. “Anche quest’anno, purtroppo – spiegano i giovani Rotaract – il periodo di emergenza sanitaria che stiamo vivendo non ci ha consentito la vendita diretta delle uova, ma comunque abbiamo deciso di voler dare un nostro contributo all’associazione. Da diversi anni, poi, abbiamo conosciuto e ci siamo avvicinati al “Villaggio della Gioia”, gestito dall’associazione comunità “Papa Giovanni XXIII”, Abbiamo allora deciso di regalare un sorriso ai piccoli ospiti di questa bellissima realtà sperando che questo nostro gesto abbia rallegrato e addolcito questa Pasqua che richiede a tutti sacrifici e pazienza per superare questo periodo di emergenza sanitaria. Abbiamo conosciuto una realtà splendida, guidata da persone che non si possono che definire meravigliose e che hanno dedicato la loro vita all’aiuto degli altri. Il Villaggio della Gioia è luogo speciale che ha un’importante rilevanza nel sostegno a famiglie in difficoltà, persone con disabilità”.

Si tratta – continuano – di un progetto unico in cui i bambini e ragazzi a rischio di allontanamento dalla propria famiglia possono continuare a vivere insieme alla madre e al padre senza subire il trauma della separazione. Il Villaggio della Gioia è un vero e proprio villaggio, dove le famiglie che stanno affrontando un momento di fragilità, possono essere sostenute con interventi di tipo educativo e soprattutto vivendo momenti di vita comune per accompagnare l’intera famiglia in un percorso di recupero“.

Un piccolo gesto fatto con il cuore che riempie di gioia tutti i soci del club nella speranza di portare un momento di spensieratezza ai piccoli ospiti delle strutture presenti nel nostro territorio che aiutano e supportano le famiglie in difficoltà” ha concluso Beatrice Biserni presidente del Rotaract club di Forlì.